Milano-Sanremo 2019, Daspo a cinque persone per l’accensione dei fumogeni

Denuncia e Daspo per cinque persone in seguito all’accensione di fumogeni alla Milano – Sanremo 2019. Le indagini erano partite già nei giorni immediatamente successive alla corsa portando all’individuazione di cinque giovani, tra i venti e trenta anni, che erano stati identificati grazie a riprese, fotografie e testimonianze. Dopo poco più di un mese, arriva innanzitutto la sanzione da parte della questura di Imperia, presso la quale sono stati denunciati con l’accusa di cooperazione colposa in incendio boschivo. Oltre a causare difficoltà e mettere in pericolo i corridori, l’accensione dei fumogeni aveva portato ad un piccolo incendio di sterpaglie e macchia mediterranea ai margini della strada.

I cinque, tutti originari del Golfo Dianese, sono stati dunque intanto soggetti a Divieto di Accedere alle manifestazioni SPOrtive. Non potranno dunque accedere ad alcun evento ciclistico per un periodo di un anno. Si tratta della prima volta che questo provvedimento, ormai comune nel calcio, viene preso nel ciclismo.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.