© Kuurne - Bruxelles - Kuurne

Kuurne-Bruxelles-Kuurne, ingaggiato un partner esterno per lavorare alla sicurezza della corsa

La Kuurne-Bruxelles-Kuurne punta tutto sulla sicurezza. La storica corsa belga ha infatti ingaggiato una società esterna per migliorare la sicurezza del percorso sia per i corridori che per il pubblico. Insieme a DORO, l’organizzazione ha intenzione di stilare un manuale con l’analisi dei rischi e la spiegazione di tutte le più importanti misure di sicurezza presa, che arriveranno dopo aver consultato anche i team. L’obiettivo è quello di ridurre al minimo i rischi visto che l’edizione di quest’anno, più che per il successo di Kasper Asgreen, aveva fatto parlare per episodi come l’incidente di Yves Lampaert e il lancio di bici di Gianni Moscon (in quest’ultimo caso però l’organizzazione c’entrava davvero poco).

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.