© Sirotti

Kuurne – Bruxelles – Kuurne 2020, Alexander Kristoff: “Speravo di prendere Asgreen, tra secondo e terzo posto non c’è grande differenza”

Parziale riscatto per Alexander Kristoff alla Kuurne – Bruxelles – Kuurne 2020. Dopo il ritiro alla Omloop Het Nieuwsblad, vinta da Jasper Stuyven, a causa di ripetuti problemi meccanici, il norvegese ha avuto quest’oggi la possibilità di giocarsi le sue chance nella semiclassica belga. Il successo è andato a Kasper Asgreen, bravo ad anticipare un gruppo in cui il velocista della UAE Team Emirates è stato il primo a lanciare la volata, facendosi sopravanzare nel finale soltanto da Giacomo Nizzolo, riuscendo dunque a ottenere comunque un terzo posto che gli è valso il gradino più basso del podio.

Speravo che l’avremmo preso – ha dichiarato dopo la tappa ai nostri microfoni riferendosi a Kasper Asgreen – ma purtroppo andava un po’ troppo forte. Poi forse sono partito un po’ troppo presto e quindi Nizzolo mi ha superato. Un po’ un peccato anche non aver fatto secondo, ma non c’è grande differenza tra secondo e terzo. Oggi stavo bene, le sensazioni erano abbastanza buone e almeno rispetto a ieri non c’è stata la sfortuna”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.