© Trek-Segafredo

Drôme Classic 2020, Vincenzo Nibali: “Molto contento di questo podio. Non cambierò il mio calendario per timore del coronavirus”

Terzo posto pirotecnico per Vincenzo Nibali alla Drôme Classic 2020. Nella corsa vinta da Simon Clarke, infatti, il siciliano della Trek è stato uno degli assoluti protagonisti, provando più volte ad attaccare nei venti chilometri conclusivi. Al termine della corsa, lo squalo dello Stretto ha rivelato di aver provato delle buone sensazioni in corsa, a differenza di quanto accaduto ieri alla Faun -Ardèche vinta da Rémi Cavagna, e che la sua condizione continua a crescere giorno dopo giorno. Per questo il terzo posto odierno è stato accolto con più soddisfazione che amarezza per la mancata vittoria.

“Oggi avevo buone sensazioni, a differenza di ieri quando negli ultimi venti chilometri ero morto – ha spiegato a DirectVelo – Questa volta le condizioni erano migliori e ho detto ai miei compagni che avrei provato a vincere. Negli ultimi dieci chilometri ci siamo trovati in tre e sapevo che Simon Clarke era molto veloce allo sprint, sono molto contento di questo podio

Quando gli è stato chiesto se stesse pensando di cambiare i programmi a causa del coronavirus in Italia (come ha fatto Philippe Gilbert), lo scalatore italiano ha allontanato con decisione questa ipotesi: “Con il passare dei giorni mi sento sempre meglio e spero di essere in buona condizione per la Tirreno. Qui il livello era buono e ho lavorato bene. Ovviamente è un problema (il coronavirus – ndr), ma non penso a questo. Non cambierò il mio programma rinunciando alla Tirreno per andare alla Parigi – Nizza. Andrò alla Tirreno e poi alla Milano- Sanremo, come è previsto”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.