© Sirotti

Coronavirus, il Ct Davide Cassani guarda al 4 maggio: “Speriamo che i nostri atleti possano uscire ad allenarsi”

Con la speranza che possa effettivamente ripartire, quel che resta della stagione 2020 sarà a dir poco particolare. Si va verso un panorama con i tre Grandi Giri concentrati fra agosto e novembre, con le Classiche Monumento probabilmente in contemporanea con questi ultimi e con altre corse di grande importanza inserite laddove lo spazio rimasto lo consentirà. Il tutto in quattro mesi che si preannunciano a dir poco intensi e dopo un periodo in cui tanti professionisti non hanno potuto svolgere il proprio lavoro e diverse squadre hanno dovuto fare i conti con problemi di gestione economica.

Su questi temi si è espresso il Commissario tecnico della Nazionale italiana, Davide Cassani: “Grandi corse di un giorno sovrapposte a tappe dei Grandi Giri? Tutti, squadre e organizzatori sanno di dover fare un passo indietro, sperando che questa situazione non lasci troppe ferite – ha detto durante un’intervista concessa a RaiSport – Si comprimerà in poco più di mesi una stagione che di solito ne dura otto, ma è fondamentale che si riparta”.

Altro tema scottante, soprattutto in Italia, è quello degli allenamenti all’aperto, ormai vietati da diverse settimane. “Io ho fatto più rulli in questo mese che in 15 anni da corridore professionista – le parole di Cassani, che nel momento più critico in Italia aveva sposato la decisione di impedire le uscite in bici – Speriamo che il 4 maggio ci siano le condizioni perché i nostri atleti possano uscire. Se così non fosse sarebbe un problema. Da maggio ad agosto, ci sarebbe sicuramente il tempo per portare tutti i professionisti allo stesso livello di allenamento”.

In Italia, così come in Francia, in Spagna e in Colombia, gli allenamenti in strada non sono consentiti. Diversa la situazione in buona parte del resto d’Europa, dove l’utilizzo della bicicletta (anche per i non professionisti) è rimasto consentito, se non in qualche caso nazionale addirittura incoraggiato.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.