Vuelta a España 2022, Miguel Ángel López ha fiducia: “C’è ancora una settimana, punto a una tappa e guardo alla generale”

Il percorso di avvicinamento di Miguel Ángel López alla Vuelta a España 2022 è stato tutt’altro che lineare. Il colombiano ha dovuto infatti affrontare qualche peripezia giudiziaria prima di potersi dedicare esclusivamente ad affinare la sua condizione in vista del Grande giro spagnolo. Così, dopo una prima settimana in cui ha perso parecchio tempo per strada, il portacolori dell’Astana Qazaqstan ne ha vissuta una seconda in cui è stato stabilmente con i migliori, ottenendo un secondo e un terzo posto nelle dure tappe del fine settimana appena trascorso. E ora López è sesto in classifica generale, con il quarto posto ben a portata di mano.

“Ci ho provato anche domenica – le parole del colombiano raccolte da EsCiclismo – E sono riuscito a recuperare un altro po’ di tempo. Quello che è importante è stare sempre davanti. La Vuelta non è ancora finita: rimane da fare tutta la terza settimana, ci sono tappe dure, e io mi sento motivato”.

López quindi non ha intenzione di gettare la spugna, anche perché la condizione che ha mostrato nelle ultime frazioni di montagna è stata sicuramente in crescendo: “Sicuramente non rinuncio a miei obiettivi: voglio lottare per una vittoria di tappa e penso anche alla classifica generale”. In carriera il colombiano dell’Astana ha già ottenuto tre successi di giornata al Grande giro spagnolo, che ha chiuso sul podio nel 2018 (terzo).

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button
Challenge Mallorca - Trofeo Serra de Tramuntana LIVEAccedi
+ +