BikeExchange-Jayco, Cameron Meyer chiude la carriera: “È stato un percorso che mi lascia ricordi felicissimi”

Cameron Meyer chiude la sua lunga carriera da ciclista professionista. L’australiano, che è stato affidabile corridore su strada e stella della scena su pista, lascia quindi la BikeExchange-Jayco e tutto il gruppo. A darne l’annuncio è stata proprio la squadra World Tour oceanica, per cui Meyer correva da lontano 2012: il 34enne in precedenza aveva gareggiato, per tre stagioni, con i colori dell’allora Garmin (nelle sue varie denominazioni). Nella sua bacheca personale, per quel che riguarda la strada, ci sono fra le altre cose, due maglie di campione nazionale in linea e un Tour Down Under, vinto nell’ormai lontano 2011. In pista, fra attività giovanile e senior, ha conquistato 9 titoli mondiali.

“È stato un percorso fantastico e un viaggio che mi lascia ricordi felicissimi. Non potrò ringraziare abbastanza Gerry e Val Ryan (i proprietari della BikeExchange-Jayco, ndr) per avermi dato la possibilità di vivere così tanti anni belli come membro della loro formazione. Ora sono impaziente di cominciare un nuovo capitolo della mia vita e auguro alla squadra i migliori successi per il futuro”.

Così la squadra: “Cameron mancherà tantissimo a noi e a tutto il gruppo, ma siamo contenti di vederlo compiere un nuovo passo e gli auguriamo il meglio per i suoi prossimi impegni”. Meyer ha affrontato anche 10 Grandi giri nel corso della sua carriera, portandone a termine quattro: l’ultimo è stato il Giro d’Italia 2021.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button