Vuelta a España 2018, Presentazione Percorso e Favoriti Diciottesima Tappa: Ejea de los Caballeros – Lleida

Penultima occasione per i velocisti sulle strade della Vuelta a España 2018. I 186,1 chilometri che separano Ejea de los Caballeros da Lleida, il terzo capoluogo di provincia della Catalogna per popolazione, sono infatti privi di difficoltà altimetriche e non presentano neppure un GPM. Il disegno è pertanto favorevole alle ruote veloci superstiti, ma la stanchezza accumulata finora potrebbe rendere più difficile del previsto tenere chiusa la corsa, specie se la fuga di giornata dovesse essere composta da più elementi.

Lasciato alle spalle il centro aragonese da cui si prenderà il via, si salirà impercettibilmente nei primi chilometri, con un falsopiano dello 0,6% nei primi 10 (fino al centro di Erla) destinato a favorire l’azione di giornata. Il percorso prosegue in piano fino all’arrivo, con un profilo altimetrico che poco si presta alla fantasia. Un’incognita potrebbe essere rappresentata dal vento, che in alcuni tratti potrebbe favorire l’apertura di quei ventagli già decisivi nella tappa di San Javier vinta da Nacer Bouhanni (Cofidis, Solutions Crédits). Velocissimo anche il finale, con un tratto in lieve discesa tra il penultimo chilometro e la flamme rouge, mentre l’arrivo “tira” leggermente ma dovrebbe rivelarsi appannaggio degli sprinter puri.

ORARIO DI PARTENZA: 13:08

ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 17:27-17:54

DIRETTA TV: 16:00 Eurosport 1 (14:50 Eurosport Player, clicca qui per saperne di più)

HASHTAG UFFICIALE: #LaVuelta18

Favoriti Diciottesima Tappa Vuelta a España 2018

Rispetto a quanto avvenuto al Tour de France 2018 le prime due settimane di gara non hanno falciato il lotto dei velocisti. Tra i superstiti l’unico ad aver alzato le braccia al cielo è Elia Viviani (Quick-Step Floors). Il veronese dispone forse della squadra meglio attrezzata per arrivi del genere e nel 2018 è sorretto da uno stato di grazia che non conosce soluzione di continuità. Elementi che lo rendono il favorito d’obbligo per un tris che gli permetterebbe di mantenere intatte le speranze di concludere la sua spedizione con lo stesso numero di successi ottenuti al Giro d’Italia.

I principali avversari saranno come sempre Peter Sagan (Bora-Hansgrohe) e Giacomo Nizzolo (Trek-Segafredo). Il campione del Mondo ha fatto incetta di secondi posti, raccogliendone tre, e rischia di non lasciare il segno in un GT per la prima volta in carriera. Finora si è sempre dimostrato almeno un gradino sotto nel confronto diretto con l’ex compagno di squadra alla Liquigas, e l’impressione è che per batterlo debba provare a giocare d’anticipo. Già due sono i podi ottenuti invece da Nizzolo che, in attesa di delineare il proprio futuro, va alla ricerca di quel colpo grosso che ha solo sfiorato in ben nove circostanze in una grande corsa a tappe.

Altri due italiani proveranno ad inserirsi nella bagarre. Si tratta di Simone Consonni (UAE Team Emirates) e Matteo Trentin (Mitchelton-Scott). Il primo ha arricchito il suo debutto in un GT con tre piazzamenti in top ten e può dare adesso l’assalto a quel podio di tappa che gli è sfuggito a San Javier, mentre il campione europeo non è riuscito a ripetersi sui livelli dell’anno scorso, quando tornò a casa con quattro vittorie nel carniere, ed è chiamato al riscatto.

Leggermente più avanti in griglia parte invece l’altalenante Danny Van Poppel (LottoNL-Jumbo) le cui chance di ben figurare passano attraverso un perfezionamento di quei saliscendi che caratterizzano le sue partecipazioni nei GT. Se dovesse dimostrare di avere quel colpo di pedale già evidenziato proprio a San Javier, però, il neerlandese potrebbe concretamente scombinare i piani dei rivali più accreditati.

In seconda linea si collocano invece elementi come Nelson Andrés Soto (Caja Rural-Seguros RGA) e Marc Sarreau (Groupama-FDJ), capaci di completare la top five nell’ultimo arrivo a ranghi compatti, al pari di un Tom Van Asbroeck (EF Education First-Drapac Cannondale) spesso piazzato ma mai realmente in grado di infilarsi nelle posizioni di vertice. Mette sul piatto credenziali più affidabili Ivan Garcia Cortina (Bahrain-Merida), recentemente apprezzato anche nelle vesti di fuggitivo, mentre il Team Sunweb continua ad aspettarsi un segnale da un Max Walscheid finora impalpabile.

Borsino dei Favoriti

***** Elia Viviani
****  Peter Sagan, Giacomo Nizzolo
*** Danny Van Poppel, Simone Consonni, Matteo Trentin
** Ivan Garcia Cortina, Marc Sarreau, Nelson Andrés Soto, Tom Van Asbroeck
*  Jon Aberasturi, Max Walscheid, Tosh van der Sande, Ryan Gibbons, Fabio Felline

Meteo Previsto Diciottesima Tappa Vuelta a España 2018

Soleggiato. Precipitazioni 0%. Umidità 36%. Vento fino a 10 km/h direzione NE. Temperatura minima 25°C, massima 31°C.

Maggiori insidie Diciottesima Tappa Vuelta a España 2018

Il precedente di San Javier, con alcuni big come Thibaut Pinot (Groupama-FDJ) e Wilco Kelderman (Sunweb) costretti a concedere minuti a causa di cadute e ventagli, suggerisce agli uomini di classifica di mantenersi nell’avanguardia del gruppo nelle fasi cruciali. La “minaccia eolica” sembra però ridotta al lumicino soprattutto nel segmento finale della frazione.

Cronotabella Diciottesima Tappa Vuelta a España 2018

LOCALITÁCHILOMETRI ORARIO
ARRIVOPARTENZA43KM/H41KM/H39KM/H
EJEA DE LOS CABALLEROS186.1013:0813:0813:08
ERLA175.510.613:2213:2313:24
GURREA DE GÁLLEGO152.13413:5513:5714:00
SAN JORGE141.14514:1014:1314:17
TARDIENTA131.15514:2414:2814:32
ALMUNIENTE119.16714:4114:4614:51
GRAÑÉN115.17114:4714:5114:57
ALBERUELA DE TUBO98.18815:1015:1615:23
A-1223 AVITUALLAMIENTO. A-122391.19515:2015:2715:34
PERALTA DE ALCOFEA85.110115:2815:3515:43
BERBEGAL78.3107.815:3815:4515:53
SELGUA67.111915:5416:0216:11
MONZÓN59.112716:0516:1316:23
BINÉFAR47.113916:2116:3116:41
ALMACELLAS29.115716:4716:5717:09
ALPICAT12.5173.617:1017:2217:35
TORREFARRERA7.6178.517:1717:2917:42
LLEIDA2184.117:2417:3717:51
LLEIDA. AV. PRAT DE LA RIBA0186.117:2717:4017:54

Planimetria e Altimetria Diciottesima Tappa Vuelta a España 2018

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.