Astana Qazaqstan, una bronchite fa slittare il debutto di Gianni Moscon: saltano Algarve e Omloop

Dopo aver perso poco più di una settimana di allenamenti a gennaio, Gianni Moscon potrebbe debuttare direttamente al Trofeo Laigueglia

Niente Volta ao Algarve 2022 per il debutto stagionale di Gianni Moscon. Il neo-corridore dell’Astana Qazaqstan team avrebbe dovuto fare il suo debutto con la nuova maglia nella corsa a tappe portoghese di livello ProSeries che si terrà dal 16 al 20 febbraio, ma è stato fermato da una bronchite. A rivelarlo è stato il direttore sportivo della formazione kazaka Giuseppe Martinelli, che ha spiegato ai microfoni della Gazzetta dello Sport che l’ex Ineos ha perso poco più di una settimana di allenamenti a gennaio per una bronchite e quindi non è ancora al giusto livello di forma per prendere parte alla corsa lusitana.

Il classe ’94 ha già ripreso gli allenamenti ma, come ha spiegato lo stesso Martinelli, il suo debutto stagionale non potrà avvenire nemmeno alla Omloop Het Nieuwsblad e potrebbe slittare al debutto della stagione italiano, il Trofeo Laigueglia del 2 marzo. Restano in piedi anche le ipotesi Faun-Ardèche e Drome Classic, che si svolgono nello stesso weekend della Omloop, ma sono corse meno esigenti rispetto alla classica belga.

Scegli la tua squadra per la quarta tappa del Fanta Tour de France! Montepremi minimo di 600 euro!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button