© Astana Pro Team / Gettysport

Astana Qazaqstan, Andrey Zeits torna in azzurro: “Farò tutto il possibile per aiutare i capitani e per far crescere i giovani”

Grande ritorno in casa Astana Qazaqstan con l’ingaggio di Andrey Zeits. Dopo un biennio privo di acuti nelle fila del Team BikeExchange, il kazako più esperto in attività ritorna in quella che è stata la squadra che lo ha lanciato nel professionismo. Dal 2008 al 2019, infatti, il classe 1986 ha militato sempre per la squadra che porta i colori del suo paese ottenendo tra i risultati di maggior rilievo il secondo posto nella classifica generale al Giro di Turchia 2011 e al Tour of Hainan 2015 – del quale vinse anche una tappa, conquistando quella che ad oggi è la sua unica vittoria tra i professionisti in 14 stagioni.

“Sono molto soddisfatto di tornare, ho trascorso molti anni in questa squadra – commenta Zeits – Ritornare in Astana è una nuova opportunità per mettermi alla prova, per fissare nuovi obiettivi e cercare di raggiungerli”. Solido gregario, è stato inoltre una pedina importante nella squadra che ha portato Vincenzo Nibali alla vittoria di due edizioni del Giro d’Italia (2013-2016) e Miguel Angel Lopez alla conquista del podio della Corsa Rosa e della Vuelta a Espana nel 2018, ruolo che è pronto a ricoprire nuovamente con grande entusiasmo: “Sono molto motivato, farò di tutto per aiutare i leader della squadra che conosco molto bene e inoltre cercherò di condividere tutta la mia esperienza con i giovani che sono appena entrati in squadra”.

Non può che esser felice del suo ritorno Alexandr Vinokurov, tornato alle sue funzione di team manager, che vede in Zeits un uomo importante da affiancare ai capitani designati nei loro grandi appuntamenti: “Conosciamo Andrey come un corridore forte e affidabile per la squadra, un grande gregario su cui puoi sempre fare affidamento nei grandi giri […] Penso sarà capace di aiutare Miguel Angel Lopez e Alexey Lutsenko nella loro lotta per risultati importanti nelle gare più prestigiose al mondo”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *