© FCI

Tokyo 2020, Dino Salvoldi: “Corso con lucidità e pazienza, felici di esserci confermati”

Soddisfazione in casa Italia per la medaglia di bronzo conquistata da Elisa Longo Borghini nella prova in linea femminile dei Giochi di Tokyo 2020. Una medaglia che replica, a distanza di cinque anni, quella ottenuta a Rio 2016 e certifica, ancora una volta, il buon lavoro svolto dalle azzurre guidate dal commissario tecnico Dino Salvoldi. L’atleta piemontese ha confermato di essere la vera antagonista delle neerlandesi negli appuntamenti importanti come testimonia il suo palmarès che comprende anche due bronzi mondiali, un argento europeo in linea e due bronzi continentali di cui uno a crono.

L’Italia ha gareggiato con lucidità e pazienza in una corsa particolare come l’Olimpiade. Noi abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. Ci sarà una squadra piuttosto rammaricata questa sera – ha commentato il commissario tecnico Dino Salvoldi – Brava alla vincitrice Kiesenhofer che non ha rubato nulla. Noi siamo felici di esserci confermati“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.