Tirreno – Adriatico 2017, Sagan: “Gaviria è stato semplicemente il più forte”

Peter Sagan sfiora il tris alla Tirreno – Adriatico 2017. Il Campione del Mondo si è piazzato al secondo posto sul traguardo di Civitanova Marche, venendo battuto allo sprint solo da Fernando Gaviria. Il portacolori della Bora – hansgrohe però non ha particolari rimpianti per la giornata odierna, sottolineando di aver trovato sulla sua strada un avversario più forte: “Avevo capito subito di non aver vinto. Gaviria è stato semplicemente il più forte. Nel finale ho avuto al mio fianco sempre Bodnar e Burghardt, ma gli ultimi chilometri erano veramente caotici. Anche la QuickStep – Floors si è mossa in più modi, alla fine è stata una tappa un po’ strana. Sono felice di Avevo capito di non aver vinto. Gaviria è stato semplicemente il più forte. Sono felice di tornare a casa con due vittorie“. “Mi sono mosso quando davanti erano in quattro – aggiunge lo slovacco commentando il finale – Ho fatto un solo scatto per tenere alta la velocità”.

L’attenzione si è poi spostata sulla Milano – Sanremo, con Sagan che non si è voluto sbilanciare sui possibili favoriti: “Secondo me sono tanti i favoriti, la corsa è molto strana, ma alla fine non sempre vince un favorito.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.