© Movistar Team

Klasika Amorebieta 2017, vittoria solitaria di Izagirre

Colpo di mano di Gorka Izagirre alla Klasika Amorebieta 2017. Il corridore della Movistar fa valere la superiorità numerica dello squadrone iberico, conquistando la corsa davanti al colombiano Wilmar Paredes (Manzana Postobon), ultimo ad arrendersi e vincitore della volata di gruppo mettendosi alle spalle Rui Vinhas (W52-FC Porto). Partito nella discesa dopo l’ultima difficoltà del giorno, il basco è riuscito a resistere al ritorno degli inseguitori, imponendosi in solitaria sul traguardo.

La corsa basca è stata come sempre piuttosto animata anche grazie al coraggio di Fernando Orjuela (Manzana Postobón), Daniel López (Burgos BH), Ángel Rebollido (W52-FC Porto), José Carlos Núñez (Dare Viator Partizan) e Julio Alberto Amores (Inteja Dominican CT) che hanno impegnato notevolmente il ridotto gruppo (solo 90 ciclisti stamane al via). I cinque attaccanti sono stati ripresi in prossimità dell’ascesa di Montecalvo dove si è selezionato un drappello di otto uomini. Senza accordo, Gorka Izagirre ha fatto prevalere la maggiore esperienza riuscendo a cogliere l’attimo decisivo, riscattando il secondo posto della passata edizione.

ORDINE D’ARRIVO

1. Gorka Izagirre (Movistar Team)
2. Wilmar Paredes (Manzana Postobón) a 6″
3. Rui Vinhas (W52-FC Porto) s.t.
4. Salva Guardiola (Team Ukyo) s.t.
5. Óscar Pujol (Team Ukyo) s.t.
6. Nick Schultz (Caja Rural – Seguros RGA) s.t.
7. Ibai Salas (Burgos BH) s.t.
8. Garikoitz Bravo (Euskadi Basque Country Murias Taldea) s.t.
9. Eduard Prades (Caja Rural – Seguros RGA) a 21″
10. Jesús Herrada (Movistar Team) s.t.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.