Tour de France 2021, Presentazione Percorso e Favoriti Quindicesima Tappa: Céret-Andorra La Vella (191,3 km)

Giornata di grande importanza per chiudere la seconda settimana del Tour de France 2021. La quindicesima tappa della Grande Boucle prevede 191,3 chilometri tra Céret e Andorra La Vella, con quattro GPM consecutivi che caratterizzano la seconda parte, anche se il traguardo sarà in discesa nella capitale del principato pirenaico. Considerando anche che a seguire ci sarà il giorno di riposo e che i corridori potrebbero avere le fatiche odierne nelle gambe, potrebbe essere una giornata molto importante per la classifica, con anche un aspetto mentale importante.

ORARIO DI PARTENZA: 12:20
ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 17:28-18:05
DIRETTA TV E STREAMING: 13:45-18:20 Rai2 / 12:15 – 18:10 Eurosport 1, Eurosport Player, Discovery+, GCN
HASHTAG UFFICIALE: #TDF2021

Percorso Quindicesima Tappa Tour de France 2021

La giornata parte subito con una strada in leggera salita, lasciando immaginare che sin dalle prime fasi della tappa potrebbe essere una giornata dura, con la fuga che partirà probabilmente di forza, creando scompiglio. Se non si dovesse riuscire a partire in salita, nella pianura ascendente che segue la discesa si rischia di andare nuovamente ad altissima andatura, considerando che fino al TV di Olette, posto dopo 66,9 chilometri, le pendenze sono ancora abbastanza morbide, ma possono comunque restare nelle gambe.

La lunghissima ascesa della Montée de Mont-Louis (il cui GPM repertoriato misura solamente 8,4 km al 5,7%) porterà il gruppo in realtà a salire ulteriormente fino a Font-Romeu, con sostanzialmente oltre sessanta chilometri di salita regolare, lungo i quali un ritmo elevato potrebbe comunque far male, soprattutto se la fuga non dovesse essere ancora riuscita a partire. Dopo una breve discesa di appena 14 chilometri, si torna in un falsopiano che dura poco meno prima di tornare a salire verso il Col de Puymorens (5,8 km al 4,7%), che tuttavia inizia ben prima di come è stato repertoriato, ma soprattutto prosegue anche oltre, riprendendo presto a salire dopo una brevissima discesa per l’impegnativo Port d’Envalira (10,7 km al 5,9%), che segna l’ingresso ad Andorra.

La salita più impegnativa del giorno deve tuttavia ancora arrivare, con i corridori che se la troveranno davanti appena conclusa una lunga discesa di 24 chilometri. Il tratto più impegnativo del Col de Beixalis (6,4 km all’8,5%) arriverà subito, con pendenze in doppia cifra per due chilometri, quindi per fare la differenza non bisognerà aspettare, anche perché il traguardo è poi posto dopo circa 15 chilometri di discesa, quindi in caso di distacchi ridotti al GPM si rischia di essere ripresi. Un discorso che vale sia per quanto riguarda la classifica generale che per eventuali attaccanti in lotta fra loro per il successo di tappa. 

Salite Quindicesima Tappa Tour de France 2021

NOME CAT QUOTA GPM INIZIO LUNGH % MED
Montée de Mont-Louis 1 1560 86,3 77,9 8,4 5,7%
Col de Puymorens 2 1915 133,1 127,3 5,8 4,7%
Port d’Envalira 1 2408 146,7 136 10,7 5,9%
Col de Beixalis (BONUS) 1 1796 176,5 170,1 6,4 8,5%

Favoriti Quindicesima Tappa Tour de France 2021

Con il giorno di riposo a seguire, anche gli uomini di classifica potrebbero cercare di spendere quel qualcosa in più. Dopo aver per la prima volta subito un avversario sul Ventoux, Tadej Pogacar ha fatto capire di voler cominciare a correre sulla difensiva, tuttavia la frazione di domani appare ideale per una dimostrazione di forza e potere volta non solo ad aumentare il vantaggio in classifica, ma anche a colpirli psicologicamente. Oggi ha avuto una giornata facile, così come la squadra non ha dovuto spremersi e son tutte energie che potrebbe riversare sulle salite che chiudono la seconda settimana. Se avesse l’intenzione di attaccare, chi riuscirà a fronteggiare il capitano della UAE Team Emirates?

Forse Jonas Vingegaard, che sarà l’uomo più atteso in salita dopo essere stato il più forte sul gigante provenzale? Ultimo convocato in casa Jumbo-Visma, il danese si è conquistato i gradi a suon di splendide prestazioni (oltre che la sfortuna dei più titolati compagni), superando anche bene le cadute in cui è rimasto coinvolto. In corsa anche per il podio, per lui sarà una giornata cruciale e se la sua crescita dovesse continuare potrebbe essere l’uomo in grado di tenere aperte le sorti di una Grande Boucle che fino a prima del suo attacco sembra inesorabilmente chiusa.

Grazie anche al buon lavoro della sua Ineos Grenadiers, Richard Carapaz è stato spesso il più intraprendente, anche se nelle ultime uscite ha sofferto non solo lo sloveno, ma anche gli altri avversari. Corridore abituato a soffrire e stringere i denti, riuscirà ora a dimostrare che è stato un breve passaggio a vuoto e riprendersi quantomeno il podio? La giornata appare molto adatta ad un corridore che non ha paura di attaccare anche dalla distanza e se i suoi illustri compagni Tao Geoghegan Hart, Richie Porte e Geraint Thomas dovessero ritrovarsi, lo scenario si presta anche ad imboscate e attacchi coordinati.

Una tattica che potrebbe cercare di attuare anche la Movistar di Enric Mas. Il catalano non è apparso al meglio nell’ultima prova, ma è scalatore che solitamente emerge con il passare dei giorni. Se il suo è stato solo un passaggio a vuoto, resta sicuramente uno dei più pericolosi, potendo magari contare anche su Miguel Angel Lopez e Alejandro Valverde, che non sono certamente al massimo, ma che possono rivelarsi preziosi se usati al momento giusto.

Tra gli uomini di alta classifica, appaiono destinati a difendersi (o almeno a provarci) un corridore come Wilco Kelderman (Bora-hansgrohe), sinora leggermente sotto le aspettative ma non da sottovalutare visto che è stato capace di restare sempre a galla, e i due imbucati delle posizioni di vertice Alexey Lutsenko (Astana-PremierTech) e Ben O’Connor (Ag2r Citroen), autori sinora di uno splendido Tour de France, ma che in una tappa come questa difficilmente possono pretendere di staccare i migliori scalatori.

Interessante sarà invece vedere come vorranno muoversi gli uomini di media classifica, che possono cercare di riposizionarsi, ma che soprattutto hanno abbastanza ritardo per poter essere lasciati andare in una fuga da lontano. Se questo non è più il caso di Mattia Cattaneo (Deceuninck-QuickStep), che comunque dovrà rifiatare dopo oggi, e Pello Bilbao (Bahrain – Victorious), almeno in una tappa come questa, può essere invece una soluzione interessante per Aurelien Paret-Peintre (Ag2r Citroen), giovane brillante e pimpante, David Gaudu (Groupama-FDJ), in cerca del riscatto, Sergio Henao (Qhubeka-Nexthash), Dylan Teuns (Bahrain-Victorious) e, soprattutto, lo splendido vincitore del Ventoux Wout Van Aert (Jumbo-Visma), che potrebbe anche lasciare nuovamente il segno, trovandosi magari a fare da testa di ponte per Vingegaard se lo scenario lo consentirà.

Tra i cacciatori di tappe, anche coloro che lottano per la maglia a pois come Mike Woods (Israel Start-Up Nation), Wout Poels (Bahrain-Victorious) e Nairo Quintana (Arkéa-Samsic), con il secondo che oggi si è risparmiato mentre gli altri sono andati all’attacco e hanno lottato duramente fra loro. Inoltre, attenzione anche ad esperti illustri come Julian Alaphilippe (Deceuninck-QuickStep), che vorrebbe lasciare nuovamente il segno dopo aver speso tanto invano, Ion Izagirre, Jakob Fuglsang (Astana-PremierTech), sinora non proprio appariscenti, Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo), che potrebbe sfruttare al meglio le discese, Daniel Martin (Israel Start-Up Nation), oggi nelle retrovie a tirare il fiato, Sep Kuss (Jumbo-Visma), sinora piuttosto nascosto ma in crescendo, e un altro che ha già dato splendida dimostrazione del suo stato di forma come Kenny Elissonde (Trek-Segafredo). Tra i padroni di casa, in salita si è visto spesso anche Franck Bonnamour (B&B Hotels p/b KTM) e non sorprenderà vederci riprovare anche un corridore sempre grintoso come Pierre Latour (Team TotalEnergies).

Borsino dei Favoriti Quindicesima Tappa Tour de France 2021

***** Tadej Pogacar
**** Richard Carapaz, Jonas Vingegaard
*** Kenny Elissonde, Rigoberto Uran, Wout Van Aert
** Daniel Martin, Enric Mas, Aurelien Paret-Peintre, Mike Woods
* Julian Alaphilippe, Emanuel Buchmann, David Gaudu, Vincenzo Nibali, Nairo Quintana

I ciclisti più popolari su Zweeler Quindicesima Tappa Tour de France 2021

Per avere dei parametri su cui basare le vostre scelte per il fantaciclismo o per altri giochi, vi proponiamo uno schema con i corridori selezionati dalla maggior parte degli utenti iscritti a Zweeler per la sesta tappa del Tour de France 2021. Chi tra i nostri favoriti ha goduto di una maggiore fiducia dagli appassionati? Da qualche outsider si attende un risultato a sorpresa? Tra i corridori che non abbiamo accreditato del ruolo dei favoriti, qualcuno ha invece suscitato l’interesse degli appassionati? Potete anche provare a sfidare le centinaia di partecipanti da tutto il mondo che partecipano al popolare gioco.

Partecipare costa 5,00 € per squadra e comincerà con un montepremi minimo di 600,00 €. Il premio per il vincitore sarà di 108,54 €.

Meteo Previsto Quindicesima Tappa Tour de France 2021

Soleggiato. Possibilità di precipitazioni 10%. Umidità 53%. Vento fino a 17 km/h in direzione NE. Temperatura prevista: minima 17°C, massima 32°C.

Maggiori Insidie Quindicesima Tappa Tour de France 2021

Sarà una giornata complicata perché si potrebbe restare quasi sempre a tutta, rendendo difficile alimentarsi. In particolare, potrebbero soffrire i capitani che rischiano di restare da soli troppo presto, che potrebbero così avere difficoltà nel trovare il momento giusto per andare all’ammiraglia a fare rifornimento. In una giornata in cui si sale quasi sempre, rimontare può essere un dispendio di energie non da poco se il ritmo è alto.

Altimetria e Planimetria Quindicesima Tappa Tour de France 2021

Cronotabella Quindicesima Tappa Tour de France 2021

Località 38 KM/H 36 KM/H 34 KM/H
PYRÉNÉES-ORIENTALES (66) 12:20 12:20 12:20
VC CÉRET (VC-D13 F-VC-D618-D115-D615) 191.3 0 12:20 12:20 12:20
D615 CÉRET 191.3 0 12:30 12:30 12:30
COL DE LLAURO (LLAURO) (D615-D13) 184.8 6.5 12:40 12:41 12:41
D13 OMS 180.9 10.4 12:46 12:47 12:48
CALMEILLES 177 14.3 12:53 12:54 12:55
COL DU FOURTOU (PRUNET-ET-BELPUIG) (D13-D618) 172.9 18.4 12:59 13:01 13:02
D618 LO SARRAT (PRUNET-ET-BELPUIG) 168.6 22.7 13:06 13:08 13:10
BOULE-D’AMONT 168.5 22.8 13:06 13:08 13:10
BOULETERNÈRE (D618-D16-N116) 156 35.3 13:26 13:29 13:32
D16 PASSAGE À NIVEAU N° 50. 155.1 36.2 13:27 13:30 13:34
N116 PASSAGE À NIVEAU N° 52. 154.3 37 13:28 13:32 13:35
COL DE TERNÈRE (RODÈS) 152.6 38.7 13:31 13:34 13:38
VINÇA (PRÈS) 149.4 41.9 13:36 13:40 13:44
MARQUIXANES 145.8 45.5 13:42 13:46 13:50
PASSAGE À NIVEAU N° 65. 145.2 46.1 13:43 13:47 13:51
AUBERGE D’EUS (EUS) 143 48.3 13:46 13:50 13:55
PRADES (N116-D916-VC-N116) 141.1 50.2 13:49 13:54 13:58
RIA-SIRACH 137.8 53.5 13:54 13:59 14:04
VILLEFRANCHE-DE-CONFLENT 133.9 57.4 14:00 14:06 14:11
PONT SAINT-ANDRÉ (CORNEILLA-DE-CONFLENT, FUILLA) 132.9 58.4 14:02 14:07 14:13
PASSAGE À NIVEAU N° 3. 132.8 58.5 14:02 14:07 14:13
SERDINYA 129.2 62.1 14:08 14:13 14:19
AIRE DE JUJOLS (JUJOLS) 125.9 65.4 14:13 14:19 14:25
OLETTE (ENTRÉE) 124.7 66.6 14:15 14:21 14:28
OLETTE 124.4 66.9 14:15 14:21 14:28
TUNNEL DE CANAVEILLES (CANAVEILLES) 120.9 70.4 14:21 14:27 14:34
THUÈS-LES-BAINS (NYER) (PRÈS) 119.9 71.4 14:23 14:29 14:36
THUÈS-ENTRE-VALLS 118.1 73.2 14:26 14:32 14:39
FONTPÉDROUSE 114.5 76.8 14:31 14:38 14:45
PASSAGE À NIVEAU N° 26. 110.5 80.8 14:39 14:47 14:55
FETGES (SAUTO) 106.5 84.8 14:48 14:56 15:05
MONTÉE DE MONT-LOUIS (1 560 M) 105 86.3 14:51 14:59 15:08
MONT-LOUIS 104.8 86.5 14:51 14:59 15:09
LA CABANASSE (N116-D118-D618) 104.2 87.1 14:52 15:00 15:10
BOLQUÈRE 101.1 90.2 14:56 15:05 15:15
BOLQUÈRE 98.9 92.4 15:00 15:08 15:18
COL DU CALVAIRE 1836 M (FONT-ROMEU-ODEILLO-VIA) 97.6 93.7 15:02 15:10 15:20
FONT-ROMEU (FONT-ROMEU-ODEILLO-VIA) (D618-D10 F) 96.4 94.9 15:03 15:12 15:22
D10 F ÉGAT 93.7 97.6 15:07 15:16 15:26
COL DE FAU (D10 F-D618) 93.1 98.2 15:08 15:17 15:27
D618 TARGASSONNE 91.9 99.4 15:10 15:19 15:29
ANGOUSTRINE-VILLENEUVE-DES-ESCALDES 86.2 105.1 15:18 15:27 15:38
UR (D618-N20) 82.6 108.7 15:23 15:33 15:44
N20 ENVEITG (N20-E09) 79.6 111.7 15:27 15:37 15:48
LATOUR-DE-CAROL 77.2 114.1 15:31 15:41 15:52
RIUTÈS 75.3 116 15:33 15:44 15:55
COURBASSIL 72.3 119 15:38 15:48 16:00
CAROL 71.5 119.8 15:39 15:49 16:01
PORTA (N20-E09) 67.9 123.4 15:44 15:55 16:07
CARREFOUR N20-N320 66.2 125.1 15:46 15:57 16:10
PORTÉ-PUYMORENS 64.9 126.4 15:48 15:59 16:12
COL DE PUYMORENS (1 915 M) 58.2 133.1 16:02 16:14 16:28
LA CROISADE (N320-N22) 55.4 135.9 16:05 16:17 16:31
N22 POSTE FRONTIÈRE 52.5 138.8 16:11 16:24 16:38
LAS BAILLETAS (PORTA) 49.9 141.4 16:17 16:31 16:46
ANDORRA 16:18 16:31 16:46
ANDORRA 16:18 16:31 16:46
PAS DE LA CASA / PAS DE LA CASE 49.7 141.6 16:18 16:31 16:46
PORT D’ENVALIRA (2 408 M) – SOUVENIR HENRI DESGRANGE 44.6 146.7 16:30 16:44 17:00
LES BORDES D’ENVALIRA 38.4 152.9 16:36 16:51 17:07
SOLDEU 35.7 155.6 16:39 16:54 17:10
EL TARTER 33.2 158.1 16:42 16:56 17:13
CANILLO 28.7 162.6 16:46 17:01 17:18
ENCAMP (CG2-VC) 23.9 167.4 16:51 17:06 17:23
CARREFOUR VC-CS210 21.4 169.9 16:54 17:09 17:26
VILA 20.5 170.8 16:56 17:12 17:29
COL DE BEIXALIS (1 796 M) (CS210-CS310) – POINT BONUS 14.8 176.5 17:10 17:27 17:46
ANYÓS (LA MASSANA) 8.1 183.2 17:18 17:35 17:54
CARREFOUR CS310-CG3 5.6 185.7 17:21 17:38 17:57
TUNNELS DE SANT ANTONI (LA MASSANA) 5.3 186 17:21 17:39 17:58
ESCALDES-ENGORDANY (CG3-VC) 3.6 187.7 17:24 17:41 18:00
ANDORRA LA VELLA / ANDORRE-LA-VIEILLE (VC-CG3 A-VC-CG1) (ENTRÉE) 2.1 189.2 17:26 17:43 18:02
ANDORRE-LA-VIEILLE 0 191.3 17:28 17:46 18:05
pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.