Tour de France 2021, chiesti quattro mesi di libertà vigilata per la spettatrice che aveva causato la maxi caduta

Sentenza dura nei confronti della ragazza che aveva causato la maxi caduta nella prima tappa del Tour de France 2021. La spettatrice è diventata, suo malgrado, famosa in tutto il mondo per aver fatto cadere rovinosamente molti corridori dopo essersi eccessivamente esposta durante il loro passaggio. L’intento era quello di mostrare un cartello sul quale era riportato un saluto ai suoi cari. Questa mattina la tifosa è comparsa davanti ai giudici, i quali hanno chiesto per lei quattro mesi di libertà vigilata. L’accusa che le è stata rivolta è di lesioni colpose. Il tribunale di Brest prevede ora di annunciare il verdetto il 9 dicembre.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.