Presentazione Percorso e Favoriti Vuelta a Castilla y Leon 2021

Dopo la Prueba Villafranca, prosegue con la Vuelta a Castilla y Leon 2021 il periodo di gare iberiche che ci condurrà fino alla Vuelta a España. La corsa spagnola, giunta alla 35esima edizione, torna a disputarsi in questa stagione dopo essere stata assente dal calendario nel 2020 a causa della pandemia di coronavirus, ma diversamente dal solito non sarà costituita da più tappe. La gara si svolgerà infatti in un’unica giornata, giovedì 29 luglio, su un percorso di 181,2 chilometri da León a Ponferrada, località che nel 2014 ospitò i Campionati Mondiali che videro imporsi Michal Kwiatkowski su un tracciato che verrà in parte riproposto qui nel finale.

ORARIO DI PARTENZA: 13:30
ORARIO DI ARRIVO PREVISTO: 17:49-18:13
HASHTAG UFFICIALE: #VueltaCyL2021

Albo d’oro recente Vuelta a Castilla y Leon

2016 VALVERDE Alejandro
2015 ROLLAND Pierre
2014 BELDA David
2013 PLAZA Rubén
2012 MORENO Javier
2011 TONDO Xavier

Percorso Vuelta a Castilla y Leon 2021

León – Ponferrada (181,2 km)

Dopo la partenza da León, capoluogo dell’omonima provincia, il gruppo percorrerà inizialmente una settantina di chilometri perlopiù pianeggianti, terminati i quali la strada comincerà già a salire in maniera leggera prima di iniziare il vero e proprio GPM dell’Alto de Foncebadón, ascesa che misura in totale 13 chilometri e che, una volta scollinata, segnerà l’ingresso nella seconda metà di gara. Giunti in cima, i corridori si lanceranno quindi nella lunga discesa seguente, in fondo alla quale il plotone giungerà a Ponferrada, dove immediatamente si affronteranno in rapida successione la salita di Montearenas e quella del Mirador, ovvero le due difficoltà che nel 2014 caratterizzarono il circuito del Mondiale che si svolse nella città spagnola.

Una veloce discesa e un breve tratto di pianura successivi alla seconda asperità porteranno il gruppo a transitare una prima volta sulla linea d’arrivo, a 47 chilometri dalla conclusione. I successivi 20, che attraverseranno la campagna fuori Ponferrada, saranno completamente pianeggianti e anticiperanno il finale, che vedrà i corridori scalare nuovamente gli strappi di Montearenas e di Mirador (entrambi per due volte, all’interno di un circuito di 13 chilometri) prima di giungere sul traguardo, dove a disputarsi la vittoria potrebbe presentarsi un gruppo ristretto.

Favoriti Vuelta a Castilla y Leon 2021

Clicca qui la per la startlist

Vincitore della Prueba Villafranca di domenica scorsa, Luis Leon Sanchez (Astana-Premier Tech) sembra poter essere il principale favorito per ottenere il successo anche in questa giornata considerando le sue caratteristiche e il tracciato della gara, che gli potrebbero permettere di giungere solitario all’arrivo o di giocarsi il successo in un drappello ristretto. Oltre al 37enne spagnolo, la formazione kazaka potrà anche giocare le carte Oscar Rodriguez, autore di interessanti piazzamenti in questo 2021, e Javier Romo, che alla prima stagione da professionista è già riuscito a mettersi in mostra in più di un’occasione.

Anche la squadra di casa, la Movistar, ha tuttavia la possibilità di schierare più di un corridore in grado di lottare per la vittoria sul traguardo di Ponferrada. I maggiori indiziati a provare a ottenere un risultato per il team spagnolo sono con buona probabilità Gonzalo Serrano, Hector Carretero e José Joaquin Rojas, che sono stati in grado di terminare la Prueba Villafranca nelle prime quindici posizioni. Non mancheranno nomi interessanti anche nelle altre due formazioni WorldTour al via, vale a dire l’UAE Team Emirates e la Lotto Soudal: la compagine emiratina potrà infatti contare su Valerio Conti, su Alexandr Riabushenko e su un Matteo Trentin al rientro alle gare ad un mese dall’ultima corsa disputata, mentre la squadra belga dovrebbe puntare soprattutto su Stefano Oldani, Maxim Van Gils e Harry Sweeny, quest’ultimo messosi in luce in un paio di giornate al recente Tour de France.

Tra le formazioni Professional, invece, si presenta al via con un’interessante coppia la Arkea-Samsic, che schiererà al via Amaury Capiot, reduce da un ottimo Giro di Vallonia, e Romain Hardy, che tra fine maggio e inizio giugno era riuscito a ottenere buoni piazzamenti in diverse gare. La Eolo-Kometa proverà a ottenere un risultato grazie ai giovani Alejandro Ropero e Diego Pablo Sevilla, ma a farla da padrone saranno soprattutto i team che di casa, che schiereranno molti corridori spagnoli desiderosi di mettersi in mostra sulle strade amiche. La Caja Rural-Seguros RGA potrà contare sull’esperienza di Jon Aberasturi, che se riuscisse a superare le difficoltà potrebbe spuntarla in una volata di un gruppo ristretto, e su Julen Amezqueta, corridore spesso piazzato ma ancora alla ricerca del primo successo da professionista.

La Burgos-BH punterà invece con buona probabilità sul neerlandese Jetse Bol, che ha sfiorato la top ten alla Prueba Villafranca di domenica, e su Diego Rubio e Juan Antonio Lopez-Cozar, autori di discreti piazzamenti in questa annata. Tris di punte anche per la Euskaltel-Euskadi, che avrà nel giovane Unai Cuadrado, nell’esperto Garikoitz Bravo e in Julen Irizar, che ha ottenuto interessanti piazzamenti alla Settimana Ciclistica Italiana, tre corridori pronti ad animare la corsa in qualsiasi momento. Infine, Diego Lopez e Francisco Galvan saranno gli uomini che, molto probabilmente, cercheranno di ottenere un buon risultato per la Kern Pharma.

Borsino Favoriti Vuelta a Castilla y Leon 2021

***** Luis Leon Sanchez
**** Gonzalo Serrano, Oscar Rodriguez
*** Valerio Conti, Hector Carretero, Amaury Capiot
** Matteo Trentin, Stefano Oldani, Jon Aberasturi, Jose Joaquin Rojas
* Alexandr Riabushenko, Alejandro Ropero, Julen Amezqueta, Maxim Van Gils, Romain Hardy

Meteo Vuelta a Castilla y Leon 2021

Soleggiato. Possibilità di precipitazioni: 10%. Umidità: 42%. Vento fino a 14 km/h in direzione SE. Temperatura prevista: minima 13°, massima 32°.

Altimetrie e Planimetrie Vuelta a Castilla y Leon 2021

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.