Presentazione Percorso e Favoriti Faun-Ardèche Classic 2020

Inizia un nuovo fine settimana di corse in territorio francese con la Faun-Ardèche Classic 2020. La semiclassica in programma sabato 29 febbraio, insieme alla Drôme Classic, che si correrà il giorno seguente, formano le Boucles Drôme-Ardèche, da quest’anno inserite nel nuovo calendario delle UCI ProSeries. La corsa, con una lunga storia a livello dilettantistico, è alla tredicesima edizione per quanto riguarda i professionisti e presenta un parterre di buon livello arricchito dalla presenza di sette formazioni WorldTour. Completeranno il gruppo dodici squadre Professional, con un’unica italiana, la Vini Zabù – KTM, e la St.Michel – Auber 93, unica Continental al via.

L’albo d’oro parla soprattutto francese, con otto vittorie in dodici edizioni, delle quale le ultime due consecutive grazie a Romain Bardet e Lilian Calmejane. Da ricordare, per i nostri colori, l’edizione del 2007 che ha visto il successo di Mauro Finetto davanti a Mattia Cattaneo e Francesco Gavazzi, per un podio interamente tricolore.

ORARIO DI PARTENZA: 10:55
ORARIO DI ARRIVO PREVISTO: 15:34 – 16:04
HASHTAG UFFICIALE#BDA20

Albo d’Oro

2019 CALMEJANE Lilian
2018 BARDET Romain
2017 FINETTO Mauro
2016 VAKOC Petr
2015 SEPULVEDA Eduardo
2014 VACHON Florian
2013 DRUJON Mathieu
2012 PAURIOL Remi
2011 VICHOT Arthur
2010 RIBLON Christophe
2009 BICHOT Freddy
2008 SMUKULIS Gatis

Percorso Faun-Ardèche Classic 2020

Guilherand-Granges > Guilherand-Granges (184,4 km)

La corsa francese rinnova il suo percorso per l’edizione di quest’anno. La partenza e l’arrivo sono sempre posti a Guilherand-Granges, ma il profilo della gara si presenta decisamente più impegnativo. Il tradizionale circuito iniziale verrà percorso solamente due volte, invece dei tre passaggi delle ultime edizioni, anche se il giro che dovranno compiere i corridori sarà però allungato verso sud-ovest fino a raggiungere Saint-Georges- les- Bains. Novità anche per il circuito finale, con i corridori che dovranno salire fino a Romain-de- Lerps per ben tre volte.

Il momento chiave della corsa sarà rappresentato dalle tre salite finali in rapida successione con il Mur du Cornas (1,8 km al 8,6% di pendenza media) che precede l’ultima ascesa a Romain-de- Lerps, questa volta dal lato più ripido con sei chilometri al 7,2% con picchi che arrivano fino al 13%. Dopo una ripida discesa, i corridori affronteranno l’ultima asperità di giornata, il muro della Val d’Enfer (1,4 km al 10,8% di pendenza media), in cima alla quale mancheranno solamente sei chilometri al traguardo.

Favoriti Faun-Ardèche Classic 2020

Clicca qui per la startlist

Il percorso si presenta sufficientemente accidentato per favorire i corridori con buone doti in salita. Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick-Step) è il maggiore indiziato per il successo finale con un tracciato così impegnativo e ricco di brevi salite. L’avversario più agguerrito sarà senza dubbio il campione uscente, Lilian Calemejane (Total Direct Energie), autore fin qui di un incoraggiante inizio di stagione. Parte con buone prospettive anche Benoit Cosnefroy (Ag2r La Mondiale): già vincitore di GP La Marseillaise ed Etoile de Bessèges, il giovane asso francese sarà sorvegliato speciale insieme al compagno di squadra Nans Peters. Sarà tenuto d’occhio anche Warren Barguil (Arkea-Samsic), corridore sempre pericoloso quando la strada sale. Tra le squadre di casa, anche la Groupama-FDJ parte piuttosto agguerrita, con Valentin Madouas e Sébastien Reichenbach che saranno gli uomini di riferimento, insieme alla Cofidis, che si affida principalmente a Guillaume Martin, finora visto solo al San Juan, e Nicolas Edet. Tra i corridori di casa anche Pierre Rolland (B&B Hotels-Vital Concept) e Rémy Cavagna (Deceuninck-Quick-Step) sono pronti a mettersi in mostra.

Bauke Mollema e Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo) sono altri due nomi altisonanti al via, entrambi reduci dall’esordio in Algarve, con il neerlandese che sembra essere tuttavia leggermente più in forma rispetto al siciliano così come Julien Bernard, vincitore della terza tappa del Tour du Var pochi giorni fa. Xandro Meurisse (Circus-Wanty Gobert) arriva a questo appuntamento in ottima forma, così come lo spagnolo Gonzalo Serrano (Caja Rural-Seguros RGA).

Possono essere inseriti tra i favoriti anche Roman Kreuziger (NTT), Tanel Kangert (EF Pro Cycling), Arjen Livyns (Wallonie-Bruxelles), Diego Rubio (Burgos-BH), Nickolas Zukowsky (Rally Cycling) e Garikoitz Bravo (Fundacion Orbea), nono l’anno scorso.

Borsino Favoriti Faun-Ardèche Classic 2020

***** Julian Alaphilippe
**** Lilian Calmejane, Benoit Cosnefroy
*** Warren Barguil, Tanel Kangert, Bauke Mollema
** Sébastien Reichenbach, Valentin Madouas, Guillaume Martin, Vincenzo Nibali
* Julien Bernard, Remi Cavagna, Nicolas Edet, Roman Kreuziger, Garikoitz Bravo

Altimetria e Planimetria Faun-Ardèche Classic 2020

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.