Parigi-Nizza 2020, Presentazione Percorso e Favoriti Settima Tappa: Nice – Valdeblore La Colmiane

Siamo giunti all’ultima tappa della Parigi – Nizza 2020. Con un giorno di anticipo rispetto alla tabella di marcia inizialmente prevista, infatti, la corsa si concluderà con i 166,5 chilometri della Nice – Valdeblore La Colmiane. I corridori dovranno provare a dimenticarsi per qualche ora dell’emergenza coronavirus (per la quale si sono mostrati giustamente preoccupati) e provare a darsi battaglia nella tappa regina della corsa del sole. I protagonisti saranno dunque gli uomini di classifica, con il punto interrogativo più grande che è proprio sulle capacità del leader Maximilian Schachmann di resistere sulle salite più dure.

ORARIO DI PARTENZA UFFICIALE: 9:50

ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 14:40-15:13

DIRETTA TV: 13:10 – 15:10 Eurosport 2 / Player e Raisport

HASHTAG UFFICIALE: #ParisNice

Percorso Settima Tappa Parigi-Nizza 20

Sarà gara dura fin dalla partenza di Nizza. Dopo pochi chilometri, infatti, i corridori troveranno già un gpm di prima categoria, il Col de Vence (9,7 km al 6,6%), dove verosimilmente si formerà la fuga di giornata e non è escluso che possa esserci anche qualche nome importante, visti i pochi corridori rimasti in gruppo.

Nella fase centrale, caratterizzata da continui saliscendi, poi, il gruppo dovrà scalare due seconda categoria, il  Col de la Sigale (6,6 km al 4,9%) e Côte de Saint Antonin (6,2 km al 5,3%), quest’ultimo scollinato a più di settanta chilometri dal traguardo, distanza che appare proibitiva per un attacco solitario, ma in cima potrebbe arrivare già un gruppo abbastanza selezionato.

Ci sarà poi un tratto abbastanza lungo per rifiatare, prima di arrivare ai piedi dell’ultima salita, a 16 chilometri dall’arrivo. La scalata di Valdeblore La Colmiane, con una pendenza media del 6% e picchi del 21%, sarà la salita che incoronerà il vincitore della corsa ed è per questo che ci si potrà aspettare tanti attacchi, visti i tanti corridori che sono ancora in lizza per la vittoria finale.

Favoriti Settima Tappa Parigi – Nizza 2020

Non ci si puà più nascondere, chi vuole vincere deve attaccare. Per questo sembra difficile che una vittoria di tappa possa andare al leader Maximilian Schachmann (Bora – Hansgrohe), che però ha comunque mostrato una buona condizione in questi giorni e se dovesse resistere potrebbe dire la sua in uno sprint ristretto.

Il tedesco però ha tutte le carte in regole per difendere la maglia gialla ed è per questo che ci si aspetta di vedere davanti Sergio Higuita (EF), che sembra essere il suo rivale principale. Il colombiano è sempre stato davanti in questi giorni e si è mostrato anche veloce allo sprint, andando a battagliare sui traguardi volanti e potrebbe approfittare di questa sua caratteristica, oltre ovviamente alla sua capacita di andare forte in salita, per vincere raccogliere abbuoni e poi andare a sprintare anche sul traguardo per conquistare la maglia gialla.

In ottica vittoria di tappa, un altro dei più accreditati è il connazionale di Higuita, Nairo Quintana (Arkéa- Samsic). L’ex Movistar ha già raccolto successi importanti in questo avvio di stagione, tra cui una tappa con arrivo sul Mont Ventoux al Tour de la Provence, mentre in questa corsa si è visto molto poco ed è quindi sicuramente voglioso di lasciare un segnale anche qui.

Si è visto tanto e spesso, invece, Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo) che se non fosse stato per una cronometro al di sotto delle aspettative forse sarebbe ancora in lizza per il successo finale. Eventualità comunque ancora non da escludere, ma che appare difficile, al contrario di un’affermazione parziale che il siciliano ha mostrato in questo giorni di avere sicuramente nelle corde. Un suo successo sarebbe un’ulteriore piccolo regalo agli appassionati italiani, dopo quelli di Giacomo Nizzolo e Leonardo Bonifazio, in un momento così difficile, oltre alla possibilità di mettere il sigillo su quella che si preannuncia essere l’ultima corsa internazionale per molto tempo.

La posizione in classifica potrebbe far trovare dell’energie insperate anche al vincitore di oggi Tiesj Benoot (Sunweb), la salita finale però non pare molto adatta alle sue caratteristiche e ancor meno a quelle del compagno Soren Kragh Andersen.

Nel lotto dei favoriti, ovviamente, non bisogna escludere i corridori di casa, a partire da Julian Alaphilippe (Deceuninck-QuickStep). Il mattatore dell’ultimo Tour sta provando a dare spettacolo anche alla corsa del sole, ma non è mai andato oltre un paio di piazzamenti, ma potrà lavorare in coppia con un sin qui discreto Bob Jungels  per provare a sfiancare gli avversari.

Strategia di coppia che potrà essere adottata anche dalla Groupama con il capitano Thibaut Pinot e il sorprendente Rudy Molard. I due sono rispettivamente ottavo e settimo in classifica, separati da un solo secondo, e proveranno a risalire qualche posizione, con Pinot che resta il capitano, ma con la strada che potrebbe ridisegnare le gerarchie in qualsiasi momento.

Ormai lontani in classifica, Guillaume Martin (Cofidis) e Lilian Calmejane (Total Direct Energie) potrebbero trovare un’insperata liberà di classifica, così come Romain Bardet (Ag2r La Mondiale), già all’attacco quest’oggi. Infine, non è da escludere la possibilità che al traguardo possa arrivare una fuga e lì entrerebbero in gioco gli specialisti.

Il maestro in questo senso è sicuramente Thomas De Gendt (Lotto Soudal), ma ci sono tanti altri nomi interessanti a partire dal nostro Alberto Bettiol (EF) fino ad arrivare a Zdenek Stybar (Deceuninck – QuickStep) passando per Benoît Cosnefroy (Ag2r), Nicolas Edet (Cofidis), Xandro Meurisse (Circus – Wanty Gobert), Philippe Gilbert (Lotto Soudal), Winner Anacona (Arkéa – Samsic), Stefan Küng (Groupama – Fdj) e un sin qui evanescente Richie Porte (Trek – Segafredo), mentre Tanel Kangert (EF) è probabilmente ancora troppo vicino in classifica perché il gruppo possa disinteressarsi di una sua azione.

Borsino dei Favoriti

***** Sergio Higuita
**** Vincenzo Nibali, Nairo Quintana
*** Maximilian Schachmann, Thibaut Pinot, Julian Alaphilippe
** Tiesj Benoot, Romain Bardet, Guiilaume Martin, Lilian Calmejane
* Bob Jungels, Rudy Molard, Thomas De Gendt, Philippe Gilbert, Nicolas Edet

Meteo Previsto Settima Tappa Parigi – Nizza 2020

Parzialmente nuvoloso. Precipitazioni 20%. Umidità 77%. Vento fino a 16 km/h direzione SSE. Temperatura minima 12°C, massima 15°C.

Maggiori insidie Settima Tappa Parigi – Nizza 2020

Tante le insidie in questa settima e ultima tappa della Parigi – Nizza. A partire, ovviamente, da quelle altimetriche, dove chi non avrà le gambe sarà gioco forza tagliato fuori e non potrà più nascondersi. Inoltre, si aggiunge una situazione inusuale di un gruppo che non arriva nemmeno alle cento unità e leggere la corsa potrebbe non essere troppo facile, così come potrebbe risultare particolarmente difficile controllarla, e quindi qualcuno potrebbe approfittarne per un clamoroso colpo di mano.

Cronotabella Settima Tappa Parigi – Nizza 2020

LOCALITA’CHILOMETRIORARI
ARRIVOPARTENZA33KM/H35KM/H37KM/H
FRANCE
ALPES-MARITIMES (06)
NICE166.5009:5009:5009:50
M95 NICE166.5010:1010:1010:10
SAINT-LAURENT-DU-VAR1642.510:1410:1410:14
LA BARONNE (LA GAUDE)1624.510:1810:1710:17
CARREFOUR M2209-M1160.5610:2010:1910:19
LES PLANS158.5810:2410:2310:23
CARREFOUR M1-M100115610.510:2910:2810:27
CARREFOUR M1001-M2210155.51110:2910:2810:27
CARROS15511.510:3010:2910:28
GATTIÈRES151.51510:3610:3510:34
SAINT-JEANNET149.51710:4010:3910:37
VENCE (M2210-M2210A-M202)14323.510:5210:5010:48
COL DE VENCE13234.511:1211:0911:06
D2 CARREFOUR D2-D812640.511:2311:1911:15
D8 COURSEGOULES12640.511:2311:1911:15
LE GOURBEL (BÉZAUDUN-LES-ALPES)12244.511:3011:2611:22
BOUYON (D8-D1)11551.511:4311:3811:33
D1 LES FERRES108.55811:5511:4911:44
CONSÉGUDES10462.512:0311:5711:51
LA ROQUE-EN-PROVENCE9571.512:2012:1212:06
CARREFOUR D1-D179472.512:2112:1412:07
D17 SIGALE8977.512:3112:2212:15
COL DE LA SIGALE8779.512:3412:2612:19
LE PALI (CUÉBRIS)8581.512:3812:2912:22
CARREFOUR D17-D2211A83.58312:4012:3212:24
D2211 A CARREFOUR D2211A-D42782.58412:4212:3412:26
D427 LA PENNE8284.512:4312:3412:26
VE L’ERM80.58612:4512:3712:29
SAINT-ANTONIN7888.512:5112:4212:33
CÔTE DE SAINT ANTONIN74.59212:5712:4712:39
CARREFOUR D427-D2774.59212:5712:4712:39
D27 CARREFOUR D27-D2211A6997.513:0712:5712:48
D2211 A PUGET-THÉNIERS (D2211 A-D6202)61.510513:2113:1013:00
PASSAGE À NIVEAU : PASSAGE À NIVEAU N° 5861105.513:2213:1113:01
D6202 NOTRE DAME53113.513:3613:2413:14
TOUËT-SUR-VAR52114.513:3813:2613:15
PLAN SOUTEYRAN48.511813:4413:3213:21
VILLARS-SUR-VAR (D6202-D26)44.512213:5113:3813:27
D26 MASSOINS37.512914:0413:5013:38
TOURNEFORT33133.514:1213:5813:46
TOURNEFORT33133.514:1213:5813:46
PONT DE CLANS (M26-M2205)28.513814:2014:0613:53
BANCAIRON (CLANS)26140.514:2514:1013:57
LA BOLLINETTE (MARIE)18148.514:4014:2414:10
CARREFOUR M2205-M256516150.514:4314:2714:13
LE PLANET8158.514:5814:4114:27
LA ROCHE (VALDEBLORE)6.516015:0114:4414:29
LA ROCHE5.516115:0214:4514:30
SAINT DALMAS (VALDEBLORE)3.516315:0614:4914:34
VALDEBLORE LA COLMIANE0166.515:1314:5514:40

Altimetria e Planimetria Settima Tappa Parigi – Nizza 2020

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.