© Giro del Belgio

Giro del Belgio 2018, presentato un percorso esplosivo

Tappe brevi ma intense per il Giro del Belgio 2018. Tra le novità inserite, oltre al chilometraggio ridotto, anche la presenza di circuiti cittadini in partenza o arrivo per cercare di valorizzare al meglio il prodotto anche a livello locale. In programma dal 23 al 27 maggio, la corsa presenta nuovamente il Chilometro D’Oro, che lo scorso anno si è rivelato decisivo per definire la classifica generale, che si definirà anche con la presenza di una cronometro di 10,6 chilometri in programma a metà gara.

Dopo la tradizionale presentazione delle squadre del martedì sera, un evento che in Belgio attira sempre grande pubblico, la corsa partirà duque con una frazione da e verso Buggenhout, sostanzialmente dedicata ai velocisti. Più impegnativa sarà la seconda giornata, con l’arrivo a Wandelaar con un muro finale che potrebbe cominciare a dare qualche indicazione. Il giorno successivo la prova contro il tempo a Bornem, prima della tappa regina.

La quarta frazione sarà un grande circuito di 151,5 km a Wanze, con un finale molto impegnativo grazie alla presenza ravvicinata di Muro di Huy (1300m al 9,8%), Côte d’Ereffe (2200m al 5,9 %) e Côte Chemin du Comte (2700m al 5,1 %) che rappresenteranno sicuramente il momento chiave della corsa, costringendo tutti a fare i conti con tre asperità ravvicinate e dal non semplice approccio. Chiusura poi la domenica tra Landen e Tongres, come lo scorso anno, con il chilometro d’oro che potrebbe regalare qualche sorpresa per quella che dunque non sarà tradizionale passerella di chiusura.

Percorso Giro del Belgio 2018

23/5: Buggenhout – Buggenhout (179 km)
24/5: Lochristi – Knokke-Heist (162 km)
25/5: Bornem – Bornem (10,6 km – Crono)
26/5: Wanze – Wanze (151,5 km)
27/5: Landen – Tongres (158 km)

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.