Giro d’Italia 2022, Alejandro Valverde: “Ho voglia di divertirmi: l’obiettivo è vincere una tappa”

Alejandro Valverde vuole divertirsi nel corso del Giro d’Italia 2022. Il 42enne murciano sarà al via della Corsa Rosa, che scatterà venerdì da Budapest, solamente per la seconda volta nel corso della sua lunghissima carriera, ormai destinata a concludersi a fine anno. A distanza di sei anni tornerà, quindi, sulle strade italiane dove nella sua, finora unica partecipazione, aveva conquistato il terzo gradino del podio nell’edizione vinta da Vincenzo Nibali. Il portacolori della Movistar non vuole porsi particolari obiettivi per quanto riguarda la classifica generale ma vorrà, ovviamente, provare a lasciare il segno andando a caccia di un successo di tappa che andrebbe ad arricchire ulteriormente il suo palmarès.

Nelle interviste concesse in occasione della presentazione delle squadre, ha raccontato ai nostri microfoni come affronterà quello che sarà il suo ultimo Giro d’Italia: “Lo affronto con grande entusiasmo, con voglia di divertirmi e di fare bene“. Quindi ha rivelato quelli che saranno i suoi obiettivi personali nel corso delle prossime tre settimane: “L’obiettivo, oltre a divertirmi, è quello di provare a vincere una tappa. Il percorso è buono – ha poi aggiunto – Certamente è molto equilibrato, non c’è molta cronometro, e questo mi piace, ci sono tappe di montagne molto belle e tappe rompigambe che saranno molto interessanti”. Infine, chiusura sui tifosi, sempre molto caldi sulle strade del Giro: “I tifosi vivono molto intensamente la corsa e per me è bello essere qui ancora una volta”.

Scegli la tua squadra al Fanta Tour de France! Montepremi minimo di 25.000 euro!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button