© Sirotti

Giro d’Italia 2021, Tomas Marczynski non parte per “sintomi neurologici post-Covid”

Tomas Marczynski abbandona anzitempo il Giro d’Italia 2021. Il polacco non ha preso il via nella nona tappa dopo un confronto con i medici della sua squadra la Lotto Soudal. Proprio il team belga, tramite i propri canali social, ha comunicato che il corridore non è partito perché “sta combattendo con sintomi neurologici post-Covid: mal di testa, insonnia, vertigini e problemi di coordinazione“. Il dottore della squadra ha quindi consigliato il ritiro per svolgere ulteriori esami. Si tratta del secondo ritiro per la formazione, dopo l’addio del velocista Caleb Ewan, che ha fatto in tempo a conquistare due successi di tappa prima di abbandonare la corsa per un problema al ginocchio.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.