Giro d’Italia 2021, Filippo Ganna: “Già ieri c’era un po’ di tensione, non partivo con i pronostici a mio favore. Ma abbiamo dato un bel segnale”

A sette mesi di distanza, Filippo Ganna torna a vestire la Maglia Rosa. Come lo scorso anno a Palermo, anche nella cronometro iniziale di Torino del Giro d’Italia 2021 il corridore della Ineos Grenadiers ha sbaragliato la concorrenza, andando così ad ottenere il quarto successo stagionale e il quinto alla Corsa Rosa dopo i quattro ottenuti lo scorso ottobre. Dopo essere stato sconfitto in tre prove contro il tempo tra Tirreno-Adriatico e Giro di Romandia, il 24enne non ha sbagliato nella giornata più importante, battendo la coppia della Jumbo-Visma composta da Edoardo Affini, giunto a dieci secondi, e da Tobias Foss, che ha chiuso terzo a tredici secondi.

“Già da ieri un po’ di tensione c’era, non partivo con i pronostici a mio favore, però volevo vincere – ha esordito Ganna, intervistato al Processo alla tappa su Rai2 – Abbiamo dato un bel segnale. Il Romandia è stato una bella preparazione, anche se una bella batosta di testa perché non riuscire a portare a casa neanche una crono ed essere a tanti secondi dai primi ha fatto un po’ male. Però ho imparato che dalla fatica e dai sacrifici si riesce a tornare”.

Il verbanese ha raccontato un retroscena della sua prova: “Abbiamo una radiolina che è grande come un apparecchio acustico, appena partito già non sentivo niente e mi sono detto ‘Bene, Filippo, vedi di ricordarti le curve e di non sbagliare, se no sei in terra’. Però è andata bene, me le sono ricordate tutte, ero bello lucido di testa. Siamo pronti per affrontare questi altri 20 giorni rimanenti”.

I tanti tifosi presenti sul percorso hanno contribuito a spingere il 24enne: “C’era veramente tanta gente, non me lo aspettavo. In confronto a Milano l’anno scorso, che ovviamente non c’era più nessuno a guardarci, oggi hanno dato veramente una grande mano e, in diverse occasioni, quelle pedalate in più, quel rapporto spinto in più, è venuto anche da tutti loro“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.