Giro d’Italia 2020, Michael Matthews negativo al secondo tampone

Il risultato del tampone che è costato l’esclusione dal Giro d’Italia 2020 a Michael Matthews potrebbe essere stato un falso positivo. Il corridore australiano della Sunweb è risultato infatti negativo al secondo test per rilevare il coronavirus effettuato all’indomani dell’esclusione dalla Corsa Rosa di ieri mattina, secondo quanto rilanciato oggi da Wielerflits. Il caso ricalca quello del calciatore della Nazionale italiana Stephan El Shaarawy, risultato ieri positivo a un primo tampone ma poi negativo ai successivi. La squadra effettuerà nei prossimi giorni un terzo tampone per verificare la possibilità di un rientro immediato alle corse del proprio corridore, che ovviamente non potrà essere riammesso al Giro d’Italia.

Altre Notizie

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione e proporre prodotti in base agli utenti.

Info