© Sirotti

Giro d’Italia 2020, Jakob Fuglsang dopo una crono deludente: “Ora dobbiamo concentrarci sulle montagne”

Jakob Fuglsang continua a perdere posizioni in classifica al Giro d’Italia 2020. Se nelle giornate precedenti la colpa era da imputare alla sfortuna, stavolta è stata la prestazione del danese ad essere al di sotto delle aspettative, facendolo uscire dalla top 10 al termine della crono conquistata da Filippo Ganna. Un po’ come tutti gli altri corridori di classifica, soprattutto quelli più delusi come Vincenzo Nibali e Patrick Konrad, anche lo scandinavo si è detto già concentrato sui prossimi giorni, a partire dalla tappa di oggi con arrivo in salita a Piancavallo.

“Ero partito bene e avevo trovato subito il ritmo – ha dichiarato a fine tappa – Sono andato bene in tutta la prima parte, fino al muro, ma nella parte finale non sono riuscito a spingere quanto volevo. È andata così. Domani (oggi – ndr) c’è un’importante tappa di montagna, quindi dobbiamo concentrarci su quella adesso”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.