© LaPresse - D'Alberto / Ferrari / Paolone / Alpozzi

Giro d’Italia 2019, Carboni conserva la maglia bianca dopo una tappa “molto difficile”

Giovanni Carboni ha passato indenne il primo giorno in maglia bianca al Giro d’Italia 2019. Nonostante i due francesi Nans Peters e Valentin Madouas fossero pericolosamente vicini, l’arrivo di L’Aquila non ha di fatto smosso le acque, lasciando il giovane azzurro della Bardiani CSF in testa alla classifica dei giovani con 28 secondi di vantaggio sull’avversario della Ag2r La Mondiale a 36 su quello della Groupama-FDJ. Domani non dovrebbero esserci problemi per lui, in attesa della cronometro di San Marino.

La tappa di oggi è stata molto difficile – ha raccontato a fine tappa – perché siamo andati a tutta l’intera giornata. Domani spero che sarà più facile e alla fine sarà volata”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.