Volta ao Algarve 2020, Elia Viviani: “Mi sono ripreso al 100% dalla caduta in Australia. Qui per vincere”

Elia Viviani a caccia del primo successo stagionale alla Volta ao Algarve 2020. Dopo un inizio complicato in Australia, con una caduta al Tour Down Under che lo ha condizionato per l’intera trasferta nel paese, il capitano della Cofidis ha dimostrato di aver recuperato bene alla Clasica de Almeria, conclusa in terza posizione. Nella corsa a tappe lusitana, dove nuovamente non mancheranno rivali di alto livello, il campione europeo spera dunque di regalarsi il primo successo con la sua nuova squadra, continuando il suo percorso di avvicinamento verso le grandi classiche, che si fanno sempre più vicine. Lo abbiamo intervistato alla partenza di Portimao, per farci dire le sue condizioni e ambizioni al via di una corsa in cui per la prima volta correrà con Fabio Sabatini e Simone Consonni, i due uomini a cui si affida per continuare a vincere.

Un inizio impegnativo per te quest’anno, con un po’ di sfortuna, ma sei anche andato vicino alla vittoria all’Almeria, ora come stai?
La forma è buona, mi sono ripreso al 100% dalla caduta in Australia. Non è stato un inizio fortunato con la nuova squadra. ma lavoriamo molto bene, ci siamo ripresi e il nostro treno è molto forte. Con Consonni e Sabatini faremo del nostro meglio, sono due ragazzi forti al mio fianco.

Hai trovato i meccanismi con il tuo treno?
Con Saba abbiamo ottimo feeling in questi due anni, mentre con Consonni ci stiamo lavorando visto che arriva da un’altra squadra, come me. Per lui non è facile abituarsi a passare da fare le volate ad essere l’ultimo uomo, ma per me è importante avere uno sprinter che tira per me e questo fa la differenza quando si lavora al 100% insieme. Sono molto ottimista al riguardo e penso che questi due ragazzi faranno la differenza per me.

Cosa pensi della tappa di oggi?
Oggi giornata per velocisti, ma con oltre duemila metri di dislivello. Ovviamente conteranno le gambe nel finale, ci sono alcuni big delle volate, per cui penso sia una buona corsa per lavorare in vista delle classiche. Abbiamo due possibilità in questa settimana e ci prenderemo pienamente le nostre responsabilità perché voglio davvero vincere la mia prima corsa quest’anno.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.