© Sirotti

Hammer Limburg 2018, Colbrelli punta della Bahrain

La Bahrain-Merida fa il suo esordio alle Hammer Series 2018. Dopo aver saltato la tappa norvegese di Stavanger, la compagine emiratina si presenta invece ai nastri di partenza del secondo appuntamento organizzato da Velon che si terrà dal 1 al 3 giugno nel Limburgo, al quale aveva invece già preso parte nella passata stagione. Il corridore di riferimento sarà sicuramente Sonny Colbrelli. Il bresciano, dopo una primavera non del tutto soddisfacente dal punto di vista dei risultati, torna alle corse, dopo un lungo ritiro sul Teide, con l’obbiettivo di riacquistare una condizione ottimale in vista del Tour de France.

L’ex corridore della Bardiani avrà sicuramente la possibilità di fare bene, soprattutto nella seconda prova del trittico olandese, l’Hammer Sprint, nel quale potrà far valere il suo spunto veloce. Ad accompagnarlo in questa trasferta ci saranno poi Borut Božič, Kristijan Koren, Mark Padun, David Per e Meiyin Wang che avranno l’obbiettivo di guadagnare più punti possibile, magari cercando di sorprendere il gruppo da lontano.

Ad eccezione di Colbrelli, una formazione non di primissimo piano, ma comunque formata da corridori, che, sfruttando anche il seguito che questo formato sta riscuotendo, cercheranno di mettersi in mostra, come emerge anche dalle parole del DS Rik Verbrugghe: “È una bella corsa per i corridori e faremo del nostro meglio per vincere una delle 3 tappe e divertirci. La corsa è importante per alcuni dei nostri corridori che provengono da un periodo d’altura per trovare il giusto ritmo in vista del Tour de Suisse”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *