Beltrami TSA-Marchiol, inizia domani il ritiro in Toscana

La Beltrami TSA-Marchiol inizia domani il suo primo raduno a Riotorto, località in provincia di Livorno, in Toscana, che durerà fino a martedì 21 gennaio. La squadra Continental italiana si presenterà al via della nuova stagione con un roster composto da 16 corridori, con cinque atleti confermati dal 2019 e ben undici nuovi innesti. La formazione di Stefano Chiari avrà modo, così, di preparare il suo debutto stagionale, che avverrà all’Etoile de Bessèges 2020, in programma dal 5 al 9 febbraio, dove sarà l’unica italiana al via ed avrà l’occasione per confrontarsi con ben sette squadre del WorldTour.

“Abbiamo scelto la Toscana – ha spiegato il team manager Stefano Chiari – perché il suo clima mite ci permetterà di lavorare al meglio. Debutteremo a Bessegès, unica squadra italiana al cospetto di sette World Team e otto Professional. Per noi è un grande orgoglio essere al via della gara francese, motivo per cui vogliamo arrivarci già in una condizione che ci permetta di ben figurare, tenendo comunque presente che si tratterà “solo” del debutto di una stagione che ci vedrà al via di tante altre gare professionistiche importanti”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.