Mitchelton-Scott, rinnovo biennale per Christopher Juul-Jensen

Christopher Juul-Jensen continua alla Mitchelton – Scott per altri due anni. Il corridore danese ha firmato dunque un rinnovo biennale con la squadra australiana, nella quale era approdato nel 2016. Importante gregario tuttofare, a titolo personale ha conquistato una tappa al Giro di Svizzera 2018 ottenendo buoni piazzamenti come il settimo posto alla Strade Bianche, ma le sue qualità sono emerse soprattutto al fianco dei capitani, tanto che quest’anno ha partecipato prima alle Classiche di Primavera per poi prendere il via sia a Giro d’Italia che Tour de France. Passato professionista con la SaxoBank-Tinkoff nel 2012, in carriera ha vinto anche un Giro di Danimarca, nel 2015, oltre che il titolo nazionale a cronometro lo stesso anno.

“Questi quattro anni sono stati all’altezza delle mie aspettative per come mi aspettavo la squadra quando sono arrivato – commenta il 30enne scandinavo – È una squadra in cui mi sento molto bene, sia dal punto di vista personale che dal punto di vista sportivo. Sento di essere diventato il tipo di corridore che volevo essere, un gregario affidabile ma al quale la squadra dà anche la libertà di poter inseguire i suoi obiettivi quando possibile. In questi quattro anni la squadra si è sviluppata in una squadra da grandi giri, ma che punta a fare risultato anche nelle classiche. Ci sono tanti obiettivi e così tanti capitani per cui lavorare, il che rende il mio lavoro così bello”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.