© Sirotti

Deceuninck-QuickStep, Vakoc confermato per il 2019

Petr Vakoc resta alla Deceuninck – QuickStep. Dopo aver completamente saltato la stagione 2018 a causa del brutto infortunio subito lo scorso mese di gennaio, il corridore ceco ha superato le visite mediche a cui è stato sottoposto a margine del primo breve ritiro stagionale della squadra belga, ricevendo buone notizie dai medici. Nel frattempo la squadra è sostanzialmente corsa ai ripari con l’ingaggio del giovane Mikkel Honoré, ma non vuole lasciare fermo il suo corridore, che ha fatto tutta la trafila con il team sin dal 2013, correndo nella formazione giovanile prima di passare in prima squadra.

Il 26enne di Praga avrà dunque il prossimo anno la possibilità di correre ancora con lo squadrone di Patrick Lefevere, una volta completamente ripreso dal suo infortunio, con l’obiettivo ovviamente di tornare al suo livello, che gli ha permesso di conquistare sette successi tra i professionisti, tra i quali una Freccia del Brabante e una tappa del Tour of Britain, tra i corridori emergenti di una squadra ricca di giovani talenti. La conferma ufficiale deve ancora arrivare, ma Het Nieuwsblad e L’Equipe riportano le rassicuranti parole del team manager nei confronti del suo corridore, che avrà dunque la possibilità di cercare di mettersi alle spalle un 2018 da incubo e riprendere la sua promettente carriera.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.