© Sirotti

CicloMercato 2020, la Deceuninck saluta Petr Vakoc: Corendon-Circus nel suo futuro?

Confermata la partenza di Petr Vakoc dalla Deceuninck – QuickStep. Reduce da una stagione difficile in seguito ad un 2018 completamente saltato a causa di un tremendo infortunio durante l’inverno, il corridore ceco lascerà dunque il team dopo sei anni. Classe 1992, prima del suo infortunio era uno degli astri nascenti del team grazie a prestazioni di alto livello, con vittorie alla Freccia del Brabante a al Giro di Polonia come apice di una carriera in cui aveva anche ottenuto piazzamenti di rilievo, come il quinto posto agli Europei 2016. Se lo scorso anno la squadra lo aveva dunque confermato per una stagione, nel 2020 il 27enne dovrà trovare una nuova sistemazione.

Al momento non ci sono conferme ufficiali sulla sua nuova destinazione, ma da mesi ormai si parla di un suo possibile passaggio alla Corendon – Circus, con un accordo che sarebbe stato già raggiunto, anche se mai ufficializzato (come peraltro l’intero CicloMercato 2020 della formazione belga di Mathieu Van Der Poel, alla quale sono stati accostati numerosi altri corridori, tra i quali anche Sacha Modolo).

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.