© Sirotti

Burgos-BH, rosa quasi completa: arrivano Madrazo, Peñalver e Vilela

Prende forma la Burgos – BH per la prossima stagione. Non presente nell’elenco ufficializzato dall’UCI delle squadre che hanno fatto richiesta di licenza professionistica, la formazione iberica tuttavia ha già confermato di voler nuovamente ambire ad una licenza Professional, potendo così confermare i miglioramenti di questa stagione e puntare a crescere ancora. Per farlo si affiderà ad un blocco con nove conferme e molti arrivi, per un totale di 16-17 corridori. Una rosa già costruita al 90% in cui ci saranno alcuni cambiamenti importanti visto che non sono conservati alcuni elementi di spicco come Silvio Herklotz, che non corre da marzo, Pablo Torres, Jordi Simon e José Mendes, oltre ovviamente a Matvey Mamykin che ha già lasciato la squadra questa estate.

Avendo sottoscritto lo scorso anno un biennale, come riporta El Correo de Burgos, restano chiaramente Dani López, Óscar Cabedo, James Mitri, Nicolas Sessler e Álvaro Robredo, così come ha già un contratto in essere Jetse Bol, che questa estate ha firmato sino al termine del 2019. Rinnovo già raggiunto con Diego Rubio, Jesús Ezquerra e Jorge Cubero, mentre lascerà a sua volta la squadra Adrian Gonzalez.

Tra i nuovi arrivati spicca invece il nome di Angel Madrazo, in arrivo dalla Delko Marseille, ma con un passato anche alla Movistar. Altro innesto di esperienza sarà Ricardo Vilela, portoghese nelle ultime due stagioni in forza alla Manzana Postobon, in carriera già più volte al via di corse importanti. Il corridore lusitano deve ancora firmare il contratto, ma l’accordo tra le parti sarebbe già raggiunto. Si attende inoltre l’arrivo di un terzo corridore già sperimentato, che possa apportare qualità e savoir faire ad una squadra altrimenti molto giovane.

Pensando ai giovani dalla Trevigiani arriverà invece Manuel Peñalver, che passerà dunque professionista a 19 anni con grandi prospettive dopo il trionfo al Tour of China I. Attesi inoltre altre due ruote veloci di prospettiva, con le quali sarebbe stato già raggiunto un accordo, ma che sinora non sono stati annunciati. Si tratterebbe di un inglese e di uno spagnolo.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.