© Sirotti

Burgos-BH, con Mamykin ancora KO ad agosto arriva Bol

Cambio in corsa per Jetse Bol. Il corridore neerlandese passerà infatti dalla Manzana Postobon alla Burgos – BH il prossimo agosto, giusto in tempo per correre la Vuelta a España 2018 con la compagine iberica, al suo esordio nella più importante corsa a livello nazionale. Dopo avervi partecipato lo scorso anno con la formazione colombiana, il 28enne cercherà dunque di confermare le buone prestazioni evidenziate anche in questa stagione con i suoi nuovi colori. Il debutto è previsto per la Vuelta a Burgos, anche se da regolamento potrebbe già esordire alla Clasica San Sebastian, in programma sabato 4 agosto (il trasferimento si effettuerà il primo agosto).

Per la formazione spagnola si tratta di un innesto importante visto che, molto probabilmente, il capitano designato Matvey Mamykin, che si rivelò proprio alla Vuelta, nel 2016, non potrà essere della partita visto che è ancora fermo a causa della brutta frattura al bacino rimediata alla scorsa edizione dell’ultimo GT stagionale, quando correva con la Katusha – Alpecin. Inoltre, la positività all’ormone della crescita di Igor Merino la ha privata di un altro elemento di spicco del suo organico, con Bol che rappresenta così una pedina interessante, corridore che potrà spesso provare ad attaccare dalla lunga distanza, specialmente nelle frazioni mosse.

“Sono molto grato alla Manzana per avermi dato l’opportunità di tornare a livello professionistico e ancora più grato per avermi concesso questo cambio a metà stagione per poter andare alla Burgos e correre la Vuelta a España”, ha commentato sui social il corridore, dando l’annuncio del suo trasferimento.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.