© Rodella2000

Bardiani CSF Faizanè, preso anche Omar El Gouzi

Continuano gli innesti in casa Bardiani CSF Faizanè. La formazione di Bruno e Roberto Reverberi annuncia infatti oggi il suo quarto nuovo arrivato per la prossima stagione. Si tratta di Omar El Gouzi, giovane scalatore italiano in forza quest’anno alla Iseo Rime Carnovali. Classe 1999, il giovane di origini marocchine si è messo in mostra nelle migliori corse della sua categoria, concludendo in quarta posizione il recente Giro della Valle d’Aosta dopo aver concluso in nona posizione il Giro d’Italia Giovani il mese scorso.

“Sono felicissimo di aver firmato con una delle migliori squadre italiane – commenta il 22enne di Peschiera del Garda, che nel 2018 aveva provato l’avventura in Austria firmando con la Continental KTM Tirol – In occasione del contratto ho conosciuto Bruno e Roberto Reverberi ed ho subito capito di essere in un ambiente ricco di storia e grandissima professionalità, dove potrò imparare tantissimo”.

Scalatore lungilineo, alto 181 cm per neanche 60 kg di peso, il ciclista veneto ha avuto anche occasione di provare il confronto con i professionisti, cogliendo interessanti piazzamenti ai recenti GP Lugano e Giro dell’Appennino, risultati che fanno ben sperare: “Sono uno scalatore che anche in pianura sa difendersi, e in queste prime gare in cui mi sono confrontato con i professionisti come a Lugano e Appennino ho notato che è un altro modo di correre che a mio avviso si addice di più alle mie caratteristiche, con la corsa più controllata fino al finale dove ci si gioca le proprie possibilità”.

Non manca ovviamente un ringraziamento a chi lo ha fatto crescere e sostenuto accompagnandolo verso questo grande passo: “Prima di pensare al futuro voglio però davvero ringraziare il team Iseo Serrature Rime Carnovali che mi ha lasciato tempo e spazio per crescere. Ringrazio i miei DS, da Mario Chiesa che con grande esperienza sa come far crescere un giovane con i giusti tempi e Daniele Calosso, con i loro insegnamenti sono stati fondamentali per la mia crescita e la presidentessa del team Maria Regosa”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.