Sei Giorni di Gand 2021, la moglie Peta rassicura sulle condizioni di Cavendish: “Sarà presto a casa con noi”

Mark Cavendish ha passato la notte in terapia intensiva, ma sembra stare abbastanza bene. L’ex campione del mondo è rimasto, infatti, coinvolto in una brutta caduta nel corso dell’ultima prova della Sei Giorni di Gand, mentre era in lotta per il successo finale, venendo portato fuori dal velodromo in barella e condotto all’ospedale dove sono stati svolti tutti gli accertamenti del caso. Ovviamente, tanta la preoccupazione per le condizioni del corridore, con le prime rassicurazioni che arrivano dalla moglie Peta, che ha ringraziato tutti con un tweet per l’affetto dimostrato e ha rassicurato i tifosi sulle condizioni della maglia verde dell’ultimo Tour de France.

“Grazie per tutti i messaggi – ha scritto la modella 34enne sui social network – Mark ha passato la notte in terapia intensiva dopo il suo incidente. Fortunatamente sarà presto a casa con noi. Grazie anche allo staff medico che ci ha aiutato in pista e agli altri corridori che hanno tenuto i bambini seduti al loro posto e alla Deceuninck – QuickStep che si è mossa subito per aiutarci”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button