© Sirotti

Jan Ullrich: “Il ciclismo di oggi è pulito. Generazione di corridori migliore della mia”

Jan Ullrich torna a parlare. Dopo i commenti di qualche settimana fa in cui paragonava la sua situazione di qualche anno fa, quando dopo una serie di arresti fu ricoverato in una clinica psichiatrica, a quella di Marco Pantani questa volta l’ex corridore tedesco si è soffermato a parlare del ciclismo attuale. Il classe ’73 ha spiegato che ora il ciclismo è più pulito e libero dal doping rispetto ai suoi tempi, ma anche al netto di questo sembra convinto che le generazioni emergenti abbiano probabilmente più talento della sua, pur ritenendo tutti i corridori attuali inferiore a Miguel Indurain, suo corridore preferito.

Il ciclismo ora è pulito e molto bello – ha dichiarato a margine di un evento a Maiorca – La mia è stata un’epoca segnata dall’EPO e dal doping. Inoltre, quella attuale è una generazione migliore della nostra. È un ciclismo più interessante per gli spettatori con attacchi da lontano e distacchi minimi tra i primi cinque della generale”.

Il quarantasettenne poi torna a parlare di sé stesso: “Ero troppo giovane per quel tipo di pressione. Ho avuto i miei alti e bassi e ho commesso degli errori, ma credo di avere ancora bisogno del ciclismo nella mia vita. Sono in buona forma, amo il ciclismo e rende la mia vita migliore”.

Infine, l’ex portacolori della T-Mobile ha analizzato i protagonisti del ciclismo attuale, soffermandosi su uno di loro in particolare: “Valverde è un eroe. Ha corso con me. Con me! Io sono così vecchio. Può ancora vincere ovunque e questo lo rende speciale. Ama il ciclismo e con il lavoro duro è sempre motivato. È caduto alla Vuelta, si è fermato per l’operazione, è tornato e ha vinto, è speciale e unico, non ci sono molti campione come lui. Miguel Indurain però è superiore a tutti, anche a Sagan, Valverde, Alaphilippe e Pogacar, che sono i miei preferiti”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *