Zonnebeke, si rivede il duello Wout Van Aert vs Mathieu Van Der Poel (che vince ancora)

I due grandi rivali sono tornati a sfidarsi. La prova di Zonnebeke del calendario di ciclocross ha visto infatti Wout van Aert tornare a stretto contatto con Mathieu van der Poel. Alla fine, però, il fenomeno neerlandese si è rivelato ancora una spanna più in alto rispetto al belga, che da poche settimane ha ripreso l’attività in sella, dopo il tremendo infortunio patito al Tour de France 2019. Per il corridore della Alpecin-Fenix si tratta del successo numero 130 in carriera per quel che riguarda il ciclocross, il 22esimo stagionale, che arriva dopo quello ottenuto sul percorso di Otegem. Per Van Aert si tratta comunque del miglior risultato dal suo rientro alle corse, oltre che, ovviamente, del primo podio della stagione.

A completare gli invitati alla premiazione c’è il 28enne belga Jens Adams, anche lui al primo podio della carriera. Da sottolineare come Van der Poel e Van Aert, alla quarta gara disputata dopo il suo ritorno in sella, abbiano fatto il vuoto, visto che Adams è arrivato davvero a grande distanza rispetto ai due grandi protagonisti della gara.

A Zonnebeke si è disputata anche la gara femminile, che ha visto il successo della lussemburghese Christine Majerus, che ha preceduto la neerlandese Denise Betsema e la belga Ellen Van Looy.

Kasteelcross Zonnebeke – Ordine d’arrivo uomini

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.