AD-AA Classic, Cavendish conquista la corsa negli UAE davanti a Mirza e Ferrari

Gli Emirati Arabi continuano a portare bene a Mark Cavendish. Reduce da una stagione disastrosa per i problemi di salute, il corridore della Dimension Data ha conquistato il suo unico successo professionistico stagionale all’Abu Dhabi Tour, nel mese di febbraio, tornando sul gradino più alto del podio pochi chilometri più lontano. Il portacolori della Dimension Data si è infatti imposto ieri nella AD AA Classic, prima edizione della corsa che vuole celebrare la giornata di festa nazionale.

190 chilometri ventosi da Abu Dhabi a Al Ain che hanno visto dunque imporsi il britannico, che in una volata senza troppa difficoltà ha superato l’idolo locale Yousef Mirza, al quale non è bastato il lavoro di Roberto Ferrari per battere il ben più quotato rivale. Una giornata di festa dunque, poco più di un allenamento in fin dei conti, con l’ex iridato che ha ritrovato il sorriso e il gusto del successo, di buon auspicio per questo inverno e la prossima stagione.

Vedi Anche

DVV Trofee, Van Der Poel si impone a Essen

Mathieu van der Poel vince ancora, seppur meno dominatore di altre volte. In assenza di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *