© Volta a Catalunya

Volta a Catalunya 2017, presentazione Tappa 2: Banyoles – Banyoles (cronosquadre)

La Volta a Catalunya 2017 prosegue con uno degli snodi chiave di tutta la corsa. Si tratta infatti della temuta cronosquadre di 41,3 chilometri a Banyoles che darà una nuova piega alla classifica e alle ambizioni dei corridori di classifica. Si tratta di un anello tutt’altro che semplice da affrontare, ricco di curve e di strappetti. La mancanza di lunghi tratti in pianura utili a rifiatare rende questa prova molto insidiosa e di conseguenza i distacchi tra le squadre alla fine potrebbero essere molto elevati.

ORARIO DI PARTENZA PRIMA SQUADRA: 14:53

ORARIO DI ARRIVO ULTIMA SQUADRA (PREVISTO): 16:59

DIRETTA TV: 15:45 Eurosport

HASHTAG UFFICIALE: #VoltaCatalunya

I FAVORITI

L’unica cronosquadre disputata ad alti livelli nel corso di questa stagione è stata quella di Lido di Camaiore alla Tirreno-Adriatico 2017. Le indicazioni che sono arrivate da quella prova confermano che la BMC si colloca nettamente come squadra di riferimento per la specialità, con i campioni del Mondo della Quick-Step Floors unici in grado di poter fare uno sgambetto agli statunitensi. Alle loro spalle, quali possibili mine vaganti troviamo il Team Sky e la Movistar, che proverà a sfruttare ovviamente il vantaggio di correre in casa. Dovrebbero riuscire a difendersi abbastanza bene anche la Orica-Scott, Trek – Segafredo ed il Team LottoNL-Jumbo, mentre le altre squadre sembrano destinate a pagare distacchi abbastanza pesanti dalla squadra vincitrice.

METEO PREVISTO

Cielo per lo più nuvoloso. Umidità relativa 70%, possibilità di precipitazioni 10%, vento direzione NNW ai 13 km/h. Temperatura prevista: minima 8°, massima 18°.

MAGGIORI INSIDIE

Una prova di questa portata andrebbe preparata con attenzione. Le squadre senza un buon affiatamento nella specialità, con tutta probabilità, ne usciranno con le ossa rotte.

MATERIALE TECNICO

Vedi Anche

Bergen 2017, approccio non perfetto per Sagan: “Non sono potuto andare in bici per tre giorni…”

Peter Sagan è arrivato in Norvegia. Grande favorito del Mondiale di Bergen 2017, nel quale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *