Trek-Segafredo, ingaggiato Otto Vergaerde per le classiche: “Una importante opportunità”

La Trek – Segafredo rafforza il comparto classiche. Dopo la vittoria alla Milano-Sanremo e il podio sfiorato al Giro delle Fiandre con Jasper Stuyven, la squadra statunitense è quindi decisa a far crescere in numero e qualità il gruppo di uomini destinati a ben figurare nella prima parte di stagione. In questa direzione va letto, quindi, l’ingaggio del belga Otto Vergaerde che, dopo tre anni al servizio di Mathieu van der Poel alla Alpecin – Fenix, ha firmato un biennale con la squadra di Luca Guercilena, alla quale era stato già accostato nelle scorse settimane.

Il classe 1994 è pronto a questa nuova sfida: “Non ho avuto nessuna esitazione nel ritenere la Trek-Segafredo un’ottima opportunità per la mia crescita. Affronterò una nuova sfida nella mia carriera, anche se parto già delle buone basi di conoscenza, vista la mia amicizia con Jasper Stuyven ed Edward Theuns. Sono entusiasta per questa nuova avventura, che rappresenta un nuovo capitolo nella mia carriera. Un calendario interamente WorldTour, una solida struttura anche nei Grandi Giri e un differente approccio alle corse. Per me sarà una importante opportunità per crescere e migliorare“.

Come ha sottolineato Guercilena, il ruolo del belga sarà innanzitutto quello di supportare l’amico Stuyven e l’altro capitano Mads Pdersen nelle classiche del Nord: “Con Vergaerde aggiungiamo esperienza e affidabilità alla nostra squadra per le Classiche. È un serio professionista, con una notevole conoscenza di come si corre al Nord. Sarà un valido gregario”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.