© Trek-Segafredo

Trek-Segafredo, Bauke Mollema mette le classiche nel mirino: “Voglio vincere sulle Ardenne, poi Tokyo grande obiettivo”

Bauke Mollema punta soprattutto le corse di un giorno in questo 2021. Inserito nelle selezioni per Giro d’Italia e Tour de France, il portacolori della Trek – Segafredo fa sapere che non parte con l’ide di fare classifica nei GT, ma vuole anche farsi trovare pronto per le Classiche di Primavera in cui avrà come obiettivo “di lottare per la vittoria”, come spiega a WielerFlits. Con l’aggiunta anche dei Giochi di Tokyo che rappresentano per lui “un grande obiettivo quest’anno”, ne emerge un calendario molto denso, in cui saranno proprio le corse di un giorno ad avere centralità in termini anche di preparazione e focus.

Alla Corsa Rosa sarà quindi al servizio completo di Vincenzo Nibali, “dipenderà dal percorso e dalla situazione se ci sarà la possibilità di puntare a qualche tappa”, con le ambizioni alla Grande Boucle che saranno invece calibrate in base alle condizioni dopo una prima parte di stagione intensa, che inizierà in Francia. Primo appuntamento della sua stagione sarà infatti l’Etoile de Bessèges, seguita da Tour de la Provence, Tour des Alpes-Maritimes et du Var, Drôme Classic e Faun-Ardèche Classic.

Poi un veloce sconfinamento in Italia per essere al via di Trofeo Laigueglia e Strade Bianche, prima di un periodo di stacco in cui prepararsi al meglio per le Ardenne, anticipato solamente dal Giro dei Paesi Baschi per affinare la condizione.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.