© dpa / Laurent Gillieron

Jumbo-Visma, Tony Martin: “Per me qui una seconda vita ciclistica dopo i due anni alla Katusha”

Tony Martin si sente rinato nella Jumbo-Visma. Il tedesco, infatti, era arrivato nella formazione di Richard Plugge dopo due anni alla Katusha in cui non era riuscito a replicare i successi che aveva precedentemente ottenuto in maglia Quick-Step. Il quattro volte campione del mondo a cronometro, pur riuscendo ad alzare soltanto una volta le braccia al cielo in questa stagione (ai campionati nazionali a cronometro), è riuscito a reinventarsi in nuovo ruolo da gregario, che ha dato i suoi frutti sia al Tour che alla Vuelta, nonostante il trentaquattrenne non sia riuscito a chiudere nessuno dei due GT, rispettivamente per squalifica e per infortunio.

È stato un po’ come una seconda vita nel ciclismo – ha commentato il classe ’85 ai microfoni di Cyclingnews – Dopo aver vinto tanto con la QuickStep, con la Katusha ero un po’ in una landa desolata. Sono arrivato qui con molte speranze e desideri sulla mia carriera, ed è sembrato naturale diventare un gregario. Ho capito che non sono più il corridore capace di portare grandi risultati e quindi mi sta bene”.

Dopo non essersi risparmiato dal criticare la Katusha, in cui “mancava tutto, dalle strutture alla motivazione a una buona leadership, Tony Martin si è poi concentrato sulla prossima stagione, dove correrà il Tour per proteggere il super tridente che la sua squadra porterà alla Grande Boucle e poi salterà le Olimpiadi per puntare con decisione ai mondiali: “Ci sono i mondiali in Svizzera. Le Olimpiadi sono troppo dure per me, ma avrò il tempo per recuperare e dare tutto alle Olimpiadi. […] Possiamo proteggere tre leader. Possiamo imparare dalla Ineos e già quest’anno, pur non avendo tre capitani, avevamo anche Dylan Groenewegen e Wout van Aert che andavano protetti”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.