Tour de France 2021, che sfortuna Tony Martin! Altra caduta e ritiro per il tedesco

Difficilmente Tony Martin avrà bei ricordi del Tour de France 2021. Caduto nella prima giornata di corsa (fu proprio lui ad andare a sbattere contro la spettatrice che voleva mettere in bella mostra il suo cartello Allez Opi-Omi), da allora il tedesco pedalava in gruppo con vistosi bendaggi, ma era riuscito a stringere i denti sinora. Apparso più tranquillo oggi in testa al gruppo, mostrando decisamente più pelle di quanta ne avessimo vista in questi giorni, il tedesco è purtroppo rimasto vittima di un’altra caduta e questa volta ha dovuto lasciare la Grande Boucle.

Apparso frastornato dopo essere finito nel fossato a bordo strada, il pluricampione del mondo a cronometro ha subito un brutto colpo in viso e alla gamba destra, come confermavano vistose ferite che grondavano sangue mentre restava frastornato per lunghi minuti osservando la sua bici a terra. Rapidamente assistito dalla vettura medica, il classe 1985 è stato poi adagiato su una barella per essere trasportato in ospedale. Per la Jumbo-Visma si tratta così del terzo ritiro dopo quelli di Robert Gesink e Primoz Roglic.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.