© Sirotti

Jumbo-Visma, l’aumento di budget consente di scalare posizioni nella classifica dei team più ricchi

Grande balzo in avanti in termini economici per il team Jumbo-Visma. La formazione neerlandese, che ha già dimostrato di fare sul serio in vista della prossima stagione con l’ingresso di Tom Dumoulin in una rosa dove figura già il vincitore dell’ultima Vuelta, Primoz Roglic, la compagine guidata da Richard Plugge scala le gerarchie anche nella classifica dei team più ricchi, grazie all’aumento di budget annunciato alcuni mesi fa. La Jumbo-Visma, che aveva iniziato il 2019 con il secondo budget più basso tra tutti i team del World Tour, sale così all’ottavo posto di una graduatoria sempre guidata dal Team Ineos.

“Abbiamo un’organizzazione più piccola e quindi costi più bassi – ha dichiarato il direttore sportivo Merijn Zeeman ai microfoni di Wielerlifts – Il nostro capitale è sulla bici. Non offriamo cifre altissime, ma i nostri corridori hanno dei bei contratti. Guadagnano meno di quello che potrebbero guadagnare in squadre più ricche. I soldi non sono tutto nelle corse, per i corridori è importante anche andare dove possono migliorare, per quello sono disposti a sacrificare dei soldi”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.