Jumbo-Visma, George Bennett scioglie i dubbi dopo la rimozione delle costole

George Bennett interviene riguardo l’intervento appena subito. Operato per la rimozione di tre costole in seguito a costanti dolori quando era sotto sforzo, il corridore della Jumbo – Visma è stato tra i più virali nella giornata di ieri nel mondo del ciclismo. Per la particolarità dell’intervento in sé, ovviamente, ma anche perché la rete si è sostanzialmente divisa su due grandi interrogativi. Il primo, in qualche modo sportivo, legato al peso che potesse aver perso e se questo potesse essere considerato parte dei “marginal gains” che fanno da qualche anno oggetto di grandi attenzioni; il secondo completamente di altra natura…

Il corridore neozelandese non si è dunque nascosto e ha deciso di prendere il toro dalle corna rispondendo ad entrambe le domande in maniera molto diretta (confermando così una spigliatezza e spontaneità che già in passato lo avevano fatto balzare alle cronache). “Per mettere le cose in chiaro” il 29enne di Nelson si è dunque espresso su twitter esprimendosi in maniera concisa su entrambi gli argomenti: “Per prevenire che tutti si pongano le stesse due domande, ecco le risposte: A) solo un centinaio di grammi B) No, non posso…

 

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.