Ineos Grenadiers, Richie Porte: “Voglio godermi quest’ultimo anno. Chiudere il cerchio al Giro sarebbe un sogno”

Richie Porte è pronto ad appendere la bici al chiodo. In un’intervista con 7news il corridore australiano ha confermato una notizia che aveva già parzialmente anticipato, vale a dire che il prossimo anno sarà l’ultimo della sua carriera. Il portacolori della Ineos Grenadiers ha anche spiegato quali sono i suoi piani per quest’ultima stagione, che inizierà al Santos Festival of Cycling, evento che andrà a sostituire il suo amato Tour Down Under, annullato anche quest’anno a causa della pandemia. Nel vivo della stagione, invece, il classe ’85 ha confermato che non sarà al Tour, mentre potrebbe e vorrebbe essere invece al via del Giro d’Italia.

“L’unica cosa che il team vuole da me è che io mi goda l’ultimo anno e questo è anche il mio piano – ha esordito – È stato un bel viaggio, ma voglio fare un ultimo giro. Voglio essere ancora competitivo, altrimenti sto sprecando il tempo per la mia famiglia. Il sogno sarebbe chiudere il cerchio al Giro, è una corsa che mi è sempre piaciuta”.

Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la 16ª tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button