Giro di Romandia 2024, Damiano Caruso: “Sto cominciando a percepire che la condizione cresce in vista del Giro d’Italia, quindi tutto sta andando secondo i piani”

Damiano Caruso in crescita di condizione al Giro di Romandia 2024. Reduce da una prima parte di stagione piuttosto regolare, pur senza grossi sussulti, il corridore della Bahrain Victorious si sta ben comportando sulle strade svizzere, e, dopo la cronometro di Oron e alla partenza della tappa decisiva, il 36enne occupa la decima posizione in classifica generale. La gara elvetica, dove lo scorso anno alla fine fu terzo, sembra così confermarsi un buon test per lo scalatore siciliano in vista del Giro d’Italia, che prenderà il via tra una settimana e rappresenta il suo principale obiettivo di questi primi mesi dell’anno.

“La prima parte di stagione è andata abbastanza regolare – ha dichiarato Caruso ai nostri microfoni questa mattina, prima del via della quarta tappa – Diciamo che questo è il periodo dell’anno in cui ho cercato di concentrare le mie energie. Qui al Romandia sto cominciando a percepire che la condizione cresce in vista anche del Giro d’Italia, quindi diciamo che tutto sta andando secondo i piani“.

“Come ogni anno, questo penso che sia il miglior avvicinamento per il Giro – ha proseguito il classe 1987 – È vero che c’è poco tempo tra il Romandia e il Giro d’Italia, però questo tipo di gara mi piace per il tipo di percorso e per le caratteristiche che ha, quindi penso che per me sia il miglior avvicinamento“.

Quest’oggi, nel secondo e ultimo arrivo in salita, il siciliano proverà a confermare il proprio piazzamento nella top-10: “Oggi mi aspetto sicuramente una gara molto dura dall’inizio alla fine, abbiamo delle salite veramente dure da fare e per fortuna abbiamo una bella giornata di sole, e questo aiuta parecchio. Sull’ultima salita mi aspetto una battaglia tra i primi corridori in classifica generale e spero di essere nella lotta, con l’obiettivo della top-10“.

Super Top Sales Ekoï! Tutto al 60%: approfittane ora!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio