© Sirotti

Giro di Polonia 2018, Ackermann: “Bello vincere con questa cornice di pubblico”

Pascal Ackermann si sta ritagliando settimana dopo settimana uno spazio importante tra i migliori velocisti del lotto. Il corridore della BORA-hansgrohe si è infatti aggiudicato la prima tappa del Giro di Polonia 2018, dando continuità ad una serie di risultati prestigiosi ottenuti in questo ultimo periodo. Dopo essersi laureato campione di Germania ed essersi imposto nella prestigiosa Prudential RideLondon-Surrey Classic, il talentuoso sprinter tedesco è riuscito anche a conquistare la prima maglia gialla della corsa polacca, battendo nettamente Alvaro José Hodeg (Quick-Step Floors) e Matteo Trentin (Mitchelton-Scott).

Il 24enne di Kandel ha sfruttato al meglio il lavoro dei compagni, non lasciando scampo agli avversari sul traguardo di Cracovia: “La squadra è stata semplicemente fantastica, hanno tirato tutto il giorno in testa al gruppo – ha commentato Ackermann – Quando siamo entrati nell’ultimo giro del circuito ero in posizione perfetta e ho dovuto semplicemente concludere il loro grande lavoro”.

Il successo è stato reso ancor più emozionante da un pubblico polacco molto attivo e presente in grande numero lungo tutto il circuito finale. Nella tappa di oggi l’ex corridore della Rad-Net avrà subito l’occasione di ripetersi: “È la prima volta per me qui in Polonia – ha continuato – Vincere la prima tappa, circondato da così tanti incredibili tifosi, è la ciliegina sulla torta. Domani (oggi,ndr) ci sarà un’altra tappa piatta e ovviamente voglio difendere la maglia di leader“.

Scopri l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.