© Sigfrid Eggers | Deceuninck - Quick-Step Cycling Team

Deceuninck-QuickStep, annunciati i due sorprendenti stagisti

Due stagisti molto interessanti per la Deceuninck – QuickStep. La formazione belga ha annunciato oggi i nomi dei corridori che in questo finale di stagione ne indosseranno la maglia per muovere i primi passi nel mondo del professionismo. Il primo è Jannik Steimle, portacolori della Vorarlberg Santic, con la quale ha ottenuto quest’anno sei vittorie, tra le quali due tappe al Giro d’Austria. Classe 1996, il corridore tedesco ha inoltre conquistato la Oberösterreichrundfahrt, attirando le attenzioni di molte squadre, fino a scegliere il team belga che spera di convincere “lavorando duramente e mostrando quel che so fare” per offrirgli un contratto da neoprofessonista.

Più sorprendente il secondo nome visto che si tratta del biker Sam Gaze, che sinora non ha praticamente alcun riferimento su strada. Classe 1995, è tuttavia uno dei nomi di punta del movimento dopo aver conquistato due ori a livello giovanile, oltre ad aver vinto una manche di coppa del mondo, battendo Mathieu Van Der Poel. Nel segno di una multidisciplanerietà che negli ultimi tempi sta prepotentemente dimostrando la propria efficace, il giovane corridore neozelandese della Specialized potrebbe esserne un degno rappresentante. Corridore ambizioso, ha già fatto sapere di amare le classiche del Nord e di volerci puntare con convinzione. Non a caso dunque la scelta della corazzata belga, la più attrezzata per la specialità.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.