© Deceuninck - QuickStep / Sigfrid Eggers

Deceuninck-QuickStep, a luglio raduno di 18 giorni in Italia con tutti i corridori

L’intero organico della Deceuninck – QuickStep sarà in ritiro in Italia. L’annuncio è stato dato dal team manager Patrick Lefevere, che già aveva rivelato che proprio in occasione di questo ritiro proverà a trattare con i corridori in scadenza di contratto. La località prescelta è Passo San Pellegrino, sulle Dolomiti, dove la compagine belga si radunerà al completo dal 6 al 23 luglio. Per limitare il rischio contagio, la formazione World Tour ha affittato un intero albergo, abbandonando dunque l’idea di dividere la squadra in gruppi, che è stata già abbracciata da altri team.

“Meglio fare un ritiro in altura tutti insieme – ha dichiarato Lefevere a Het Nieuwsblad – Abbiamo affittato un intero hotel. Se ci sarà un contagio, sapremo che verrà dall’interno del team e non da qualche altra parte”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.